-
Infografiche

Berrettini 31, e l’Italia è a quota 100. Diamo i numeri...

L’ottavo di finale raggiunto da Matteo a Wimbledon è il centesimo giocato a livello slam da un italiano (31 i nostri giocatori a spingersi tanto in fondo nei major). Intanto ‘Ash’ Barty ferma la sua striscia di 21 set vinti e Guido Pella diventa la maledizione degli ex-finalisti

di Giorgio Spalluto | 09 luglio 2019

31 i tennisti azzurri che nella storia hanno raggiunto almeno un ottavo di finale in un torneo dello Slam. L’ultimo a fare il suo esordio nella seconda settimana di uno Slam prima di Matteo Berrettini era stato Marco Cecchinato al Roland Garros 2018.

100 gli ottavi di finale giocati da un tennista italiano a livello Slam grazie a Berrettini.

 

18 di essi si sono disputati a Wimbledon dove Nicola Pietrangeli ne ha giocati ben 5, accedendo ai quarti nel 1955 e 1960.
5 gli italiani giunti agli ottavi di finale a Wimbledon nell’Era Open. Berrettini si è aggiunto ad Adriano Panatta (1979), Davide Sanguinetti (1998), Gianluca Pozzi (2000) e Andreas Seppi (2013).
bf5049c6-a32a-4245-b658-84d25b91bb90
Play

21 i set vinti consecutivamente da Ashleigh Barty prima di cedere 2 set ad Alison Riske nel match di ottavi di finale.

 

La statunitense ha anche interrotto una serie di 15 match vinti di fila dalla n.1 al mondo
3 i finalisti delle ultime 3 edizioni di Wimbledon sconfitti da Guido Pella negli ultimi 2 anni. L’argentino ha sconfitto nel 2018 Marin Cilic (finalista 2017) e nel 2019 Kevin Anderson (finalista 2018), oltre a Milos Raonic (finalista 2016).