-
Campioni internazionali

Berrettini 42 anni dopo Barazzutti, i numeri dell’impresa

Era il 1977 quando l’attuale capitano di Davis arrivò tra gli ultimi 4 a New York: si giocava su terra verde e fu l’ultimo a centrare almeno i quarti. Matteo, 10° azzurro nell’Era open a raggiungere gli ultimi 8 eguaglia anche il record ‘duro’ di Cristiano Caratti

di | 03 settembre 2019

42 gli anni trascorsi dall’ultima volta che un italiano aveva raggiunto un quarto di finale agli US Open. Matteo Berrettini succede a Corrado Barazzutti che nel 1977 si issò fino alle semifinali.

18 gli italiani che nella storia sono riusciti a centrare i quarti di finale in uno Slam. Matteo Berrettini è diventato il 10° a farcela nell’Era Open.

2 gli italiani che hanno raggiunto i quarti in uno Slam sul cemento. L’impresa di Matteo Berrettini eguaglia il quarto di finale centrato da Cristiano Caratti che raggiunse i migliori 8 agli Australian Open del 1991 (nel ’77 Barazzutti raggiunse le semifinali agli Us Open su terra verde).
7 gli italiani che hanno sconfitto Andy Murray. L’ultimo a riuscirci è stato Matteo Viola nel challenger di Maiorca. In precedenza c’erano riusciti Pedrini (a livello Futures), Dellacqua e Di Mauro (challenger), Seppi, Volandri e Fognini (Atp).

5 le vittorie ottenute da Stanislas Wawrinka contro un tennista n.1 al mondo a livello Slam. Lo svizzero ha sconfitto:

  • 3 volte Novak Djokovic (Roland Garros 2015 e Us Open 2016 2019)
  • 1 volta Rafael Nadal (Aus Open 2014)
  • 1 Andy Murray (Roland Garros 2017).
Stan non ha mai battuto un numero 1 in tornei diversi dagli Slam perdendo 17 volte su 17.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi