-
Andreas Seppi

I Numeri

1
TRIONFO SU ERBA
2012
L’ANNO SUPER
3
LE SUPERFICI
Match
IL PRIMO ITALIANO

Con il successo ad Eastbourne nel 2011 è stato il primo giocatore italiano a conquistare un titolo Atp sui prati

Match
QUATTRO FINALI ATP

Impresa riuscita prima di lui solo ad Adriano Panatta (1975) e Corrado Barazzutti (1977) e successivamente a Fabio Fognini (2018)

Vittoria
Ha vinto su erba, terra e cemento

Il primo azzurro a vincere tre titoli ATP su differenti superfici: erba (Eastbourne 2011), terra (Belgrado 2012) e cemento (Mosca 2012)

Il Profilo

E’ nato a Bolzano da Hugo, autotrasportatore, e Maria-Luise, che lavora in un negozio di articoli sportivi, ed è cresciuto a Caldaro insieme alla sorella Maria. E’ allenato dal 1995, quando aveva ancora 11 anni, da Massimo Sartori, ancora oggi suo coach, secondo il quale il segreto di questo storico sodalizio è: "Io rispetto il giocatore, lui l'allenatore".

Nell’unico torneo Slam disputato a livello juniores, il Roland Garros 2002, ha raggiunto le semifinali, cedendo al francese Laurent Recouderc. Dopo aver conquistato il primo titolo ITF nel gennaio 2003 a Oberhaching (Germania), Andreas ha vinto il suo primo match a livello ATP Tour sull'erba, a Halle, nel 2004, contro il russo Nikolay Davydenko, e nella stessa stagione ha esordito in Coppa Davis, contro la Georgia, vincendo il singolare decisivo del 3-2. E’ datato 2008, a febbraio a Bergamo, il primo successo in un torneo Challenger, mentre tre anni più tardi ha rotto il ghiaccio nel circuito maggiore, conquistando il trofeo ad Eastbourne, primo tennista italiano della storia ad aver vinto un titolo sull'erba. L’anno successivo ha messo in carniere altri due titoli, prima sulla terra rossa a Belgrado e poi sul cemento a Mosca, diventando il primo azzurro a vincere tre tornei ATP su tre differenti superfici. Nel gennaio 2013 ha raggiunto la sua miglior posizione nel ranking mondiale, il diciottesimo posto (eguagliando il “best” di Omar Camporese e Andrea Gaudenzi), settimo giocatore italiano in ordine di tempo ad essere entrato tra i primi 20 del mondo dall'introduzione della classifica computerizzata. Andreas per 14 anni consecutivi (dal 2005) termina la stagione tra i Top 100 del ranking ATP. Ama giocare soprattutto sulle superfici veloci e considera il diritto il suo colpo più efficace. Proprio agli Australian Open 2015, al terzo turno, Seppi ha colto uno dei successi più prestigiosi in carriera battendo per la prima volta Roger Federer, risultato che fa il paio con l’affermazione nel 2008 a Rotterdam su Rafa Nadal.
È sposato dal 10 settembre 2016 con Michela Bernardi, figlia di albergatori gardenesi. All'infuori del tennis, i suoi hobby sono calcio (è tifoso del Milan) e sci.