-
Alexander  Zverev

I Numeri

2017
maggio
24
mesi
5
tennisti
Match
Prima volta in top ten

“Sasha” è entrato per la prima volta nell’élite mondiale all’indomani del trionfo a Roma, il suo primo trofeo “1000”.

Match
Due anni a tutta velocità

Quelli che hanno portato Zverev dall’ingresso nei primi 100, a diciott’anni appena compiuti, a quello nei primi dieci, a vent’anni.

Vittoria
Quelli con tre trofei "1000"

Sono solo 5 i tennisti in attività ad aver vinto almeno 3 Masters 1000: gli altri sono i “Fab Four" (Nadal, Djokovic, Federer e Murray).

Il Profilo

Ha iniziato a giocare all’età di 5 anni, e non avrebbe potuto essere altrimenti essendo cresciuto a pane e … racchette, dato il background familiare: mamma Irena è un’insegnante di tennis, Alexander Zverev senior, ex pro, allena da sempre il suo ragazzo, Misha, il fratello maggiore, costantemente al suo fianco nel circuito, è arrivato al numero 25 Atp. La famiglia, di origine russa, si è trasferita ad Amburgo, in Germania nel 1991, dove è nato “Sascha”. Il suo idolo è Roger Federer, con cui si è allenato spesso fin dagli esordi nel tour.

Zverev ha colpi fluidi e puliti: un rovescio (bimane) naturale ed estremamente efficace accompagnato da un dritto altrettanto micidiale. Un servizio potentissimo con la prima, tranquillamente oltre i 200 chilometri orari, insidioso con la seconda, molto liftata e precisa. A stupire, però, è il notevole gioco di gambe, soprattutto in rapporto ai quasi due metri d’altezza ed alle lunghe leve, che gli consente accelerazioni ed anticipi in ogni parte del campo.

Il passaggio da leader Next Gen a campione top ten è avvenuto proprio a Roma 2017, quando battendo Djokovic ha conquistato il suo primo Masters 1000. Il primo torneo però, un challenger (il circuito ITF infatti lo ha frequentato pochissimo), Alexander lo ha vinto a Braunschweig, in Germania, a luglio del 2014, mentre il primo titolo ATP è arrivato a settembre 2016 a San Pietroburgo, in Russia, superano Wawrinka in finale.