-
La Federazione Risponde

Nel 2019 ci sono le pre-quali anche per l'Avvenire?

Il torneo giovanile milanese, che nella storia ha portato sui campi del Tc Ambrosiano tantissimi campioni della racchetta, dal 2018 ha introdotto e inaugurato la propria “Road to...”, ovvero una serie di tornei di pre-qualificazione i cui finalisti avranno accesso alle qualificazioni del torneo.

di Redazione | 23 aprile 2019

La domanda - Ci sono le pre-qualificazioni anche per l'Avvenire?

Che sfilza di campioni

Sì, quest'anno ci sono. C'è della magia nello scoprire un giovane talento tennistico e il Torneo Avvenire di Milano, storico evento Under 16 del Tc Ambrosiano, lo ha sempre fatto. Tra i giocatori e le giocatrici che sono passati attraverso 54 edizioni del Torneo Avvenire (la seconda manifestazione under 16 più importante del circuito giovanile dopo l’Orange Bowl di Miami) molti si sono rivelati futuri campioni e leggende. Tra gli uomini sulla terra rossa di via Feltre sono passati Corrado Barazzutti, Björn Borg, Ivan Lendl, Yannick Noah, Mats Wilander, Stefan Edberg, Pat Cash, Guillermo Pérez Roldán, Franco Davín, Goran Ivanišević, Federico Luzzi, Marat Safin, Roger Federer, Gaël Monfils, Novak Djoković, Juan Martín del Potro, Marin Čilić, Fabio Fognini e Stefano Tsitsipas. Tra le donne Hana Mandlíková, Federica Bonsignori, Conchita Martínez, Jennifer Capriati, Martina Hingis, Clarisa Fernández, Gisela Dulko, Flavia Pennetta, Roberta Vinci, Peng Shuai, Maria Sharapova.

Come gli IBI

Ebbene, da un paio d’anni a questa parte anche il Torneo Avvenire, come le Next Gen Atp Finals e gli Internazionali BNL d’Italia a Roma, hanno introdotto e inaugurato la propria “Road to...”, ovvero una serie di tornei di pre-qualificazione i cui finalisti avranno accesso alle qualificazioni del torneo Avvenire (8-9 giugno) a Milano presso lo storico Tc Ambrosiano. Allargare i circuiti alla formula delle “Road to…” ha l’obiettivo di coinvolgere sempre più ragazzi e famiglie in un torneo internazionale che essendo a Milano può sembrare lontano e inaccessibile per molti giovani talenti. L’Avvenire invece comincia nel circolo vicino a casa.

Quattro tappe

Sono quattro le tappe della Road to Avvenire in giro per l’Italia. In tutto saranno assegnate 8 wild card (4 ragazzi e 4 ragazze) che faranno accedere direttamente alle qualificazioni di Milano. Il primo appuntamento è stato a febbraio a Messina nello storico Circolo del Tennis e della Vela. La carovana dell’Avvenire si è spostata poi a Napoli al Tennis club Vomero (9-16 marzo), sarà a Cuneo (27 aprile-4 maggio) e, tappa finale, in Toscana. L’onore e l’onere di organizzare la quarta tappa è andato al Tennis Club Ronchi Mare di Marina di Massa (18-25 maggio). Nei 9 campi in terra rossa che si aprono sulla pineta e sul giardino di piante rare stretti tra le Apuane e il mare della Versilia, i migliori under 16 delle regione - ma non solo - potranno tentare di conquistare il loro pass per l’Avvenire.