-
Tattica e mental game

In campo ce l'hai una motivazione forte? Il video

Esistono due tendenze motivazionali, una orientata al compito e una al risultato. La prima è la più semplice da mettere in atto, perché posso decidere a priori di cercare di provare a recuperare ogni palla, così avrò allo stesso tempo una motivazione e un obiettivo

di Elena Uberti | 16 ottobre 2019

Con la mental coach Elena Uberti andiamo a capire un indicatore di forza mentale molto importante e spesso nominato dai giocatori, la motivazione. Innanzitutto bisogna sottolineare come esistano due tendenze motivazionali, una orientata al compito e l'altra al risultato. Per riuscire a orientarsi 'al compito' bisogna aver chiaro in mente quali sono gli obiettivi da raggiungere, magari individuandoli con il proprio allenatore o con il proprio coach per poi provare a raggiungerli specificamente negli allenamenti o in partita. Ecco come.
e5758b22-8067-43e4-8405-3a9b26944ab8
Play