-
Le regole del gioco

La palla attaccata alla rete

Una pallina che resta incastrata nelle maglie della rete tra i due servizi potrebbe arrecare un disturbo nel caso in cui si staccasse. Ma questo non dovrà far interrompere il punto né ripeterlo. Rimuoverla è una libera scelta dei giocatori

di Redazione | foto Getty Images | 27 giugno 2019

LA SITUAZIONE
Paolo sta giocando una partita di singolare contro Gianfranco. In campo non ci sono i raccattapalle. Gianfranco serve una prima di servizio direttamente sulla rete. La palla però resta incastrata tra le maglie della rete stessa. Sia Paolo che Gianfranco non accennano ad andare verso la rete e quindi Gianfranco prosegue nel gioco servendo la seconda di servizio. Durante lo scambio che ne scaturisce, la palla incastrata nella rete cade e rotola per un paio di metri sul campo dal lato di Gianfranco.

Libera iniziativa

Ovviamente nelle partite in cui sono presenti dei raccattapalle ciò non può accedere perché il loro compito è anche quello di togliere dalla visuale dei giocatori qualunque pallina. Nelle partite senza raccattapalle non esiste un obbligo per i giocatori di provvedere a rimuovere le palline giacenti sul campo o, come in questo caso, sulla rete. Viene soltanto lasciata ai giocatori la libera iniziativa di rimuoverle.

Come si procede

Nel caso in cui i giocatori decidano di non intervenire, essi si assumono il rischio che la pallina possa cadere e arrecare loro un disturbo. Nel nostro caso, quindi, se nessuno dei giocatori si avvicina alla rete per rimuoverla tra il primo e secondo servizio, il gioco continuerà regolarmente. Anche con l'eventuale presenza dell'arbitro la libertà di iniziativa è lasciata ai giocatori: quindi l'arbitro non solo non potrà imporre a nessuno dei due giocatori di rimuoverla ma non dovrà per nessuna ragione scendere dalla sedia e rimuoverla. Se durante lo scambio, quella palla dovesse cadere e rotolare in campo non sarà possibile accettare la richiesta di fermare lo scambio a causa di un disturbo e rigiocare il punto. Di fatto una palla incastrata nella rete è considerata alla stregua della palla giacente in mezzo al campo.