-
Allenamento e dieta

Gioca il servizio con gli effetti speciali

Kick e Slice sono due tagli importantissimi al servizio, non solo perché variano il nostro colpo iniziale, ma perché influiscono molto sullo sviluppo del punto. Ecco come sfruttare al meglio le due rotazioni

di Rocco Marinuzzi * | foto Getty Images | 27 aprile 2019

*I.S.F. R. Lombardi

Le statistiche relative al servizio ci indicano che i migliori interpreti del nostro sport variano molto le direzioni prediligendo soprattutto quelle a uscire e alla zona della cosiddetta T (l'intersezione tra le due righe del servizio), sia da destra che da sinistra. Diventa quindi importante allenare le diverse direzioni nel servizio, ma altrettanto importante è la gestione del colpo successivo al servizio. Vediamo ora alcune semplici indicazioni per migliorare l’efficacia di questa azione di gioco.

Lo “slice” da destra

Il servizio slice da destra è molto utilizzato nel tennis moderno con la finalità principale di andrare a trovare un ace. Un altro vantaggio importante del servizio slice da destra è legato alla gestione del colpo successivo: se il servizio è eseguito in maniera consistente, generando una apertura di campo laterale, quasi sicuramente la risposta avversaria terminerà in una zona di campo che ci consentirà di colpire di diritto, come evidenziato in giallo nell'immagine 1. Per migliorare l’efficacia del servizio slice da destra prendi come riferimento la riga laterale, ti permette di aprire meglio il campo, mandando l’avversario a rispondere con i piedi in corridoio.

  • VEDI LO SCHEMA QUI ACCANTO

Il “kick” da sinistra

Il servizio in kick da sinistra è molto vantaggioso sulla terra rossa, perché permette di creare aperture di campo laterali. Se eseguito bene, questo taglio nel servizio porta il proprio avversario a colpire con i piedi in corridoio. Un servizio in kick efficace, consente di eseguire il colpo successivo al servizio nella zona di campo evidenziata in giallo nell’immagine 3, sfruttando l’arma del diritto possibile diritto cosiddetto inside-in.

L’efficacia del servizio con l'effetto in Kick deriva anche dall’altezza del punto d’impatto cui si costringe l’avversario in fase di risposta. Servendo in questo modo, l'obiettivo è quello di farlo rispondere sopra l’altezza delle spalle visto che l'effetto impresso tenderà a far rimbalzare la palla più in alto del normale.

  • VEDI LO SCHEMA QUI ACCANTO
L’efficacia del servizio in Kick deriva anche dall’altezza del punto d’impatto cui si costringe l’avversario in risposta

Lo “slice” da sinistra

Il servizio slice è molto utilizzato anche da sinistra con la finalità principale di cercare un ace. La seconda finalità, però, è quella di far rispondere l’avversario in una posizione centrale del campo, il che non gli consentirà di ricercare fin da subito gli angoli. Questa soluzione tattica, offre la possibilità al giocatore al servizio di eseguire il terzo colpo da una posizione centrale del campo, percorrendo meno strada, ma soprattutto gli permette di comandare lo scambio con il diritto. Recuperare velocemente la posizione dopo il servizio è fondamentale per provare a sfruttare al meglio il diritto scegliendo la direzione giusta, come evidenziato in giallo nell'immagine 3.

  • VEDI LO SCHEMA QUI ACCANTO