-
Collezionismo

Il tennis al cioccolato

Per attirare gli sportivi più golosi già più di un secolo fa vennero inserite nelle confezioni di cioccolatini delle figurine ispirate al nostro sport. Disegnate da quotati artisti dell’epoca, oggi sono molto ricercate dai collezionisti

di Franco Alciati* | 11 maggio 2019

* presidente Associazione Collezionisti Tennis

Sin dalla nascita del tennis moderno è sempre stato forte il legame che ha unito questo gioco ai prodotti dolciari ed in particolare al cioccolato. Il tennis infatti è tra gli sport che maggiormente è stato utilizzato dalle aziende di questo settore per promuovere i loro prodotti sia con locandine, manifesti e cartoline ma anche con il lancio di figurine a tematica sportiva inserite all’interno delle confezioni. Sicuramente un motivo in più per avvicinare i golosi bambini alle loro cioccolatine.

LE FIGURINE DELLA TALMONE

Limitandoci al mercato italiano sono in effetti svariate le ditte che nel corso degli anni hanno stampato per fini pubblicitari queste mini cards e tra le tante si ricordano le milanesi Zaini e Lurati, la Ferrero di Alba e la torinese Talmone. In particolare quest’ultima pubblicò verso il 1902 una interessante serie di dieci figurine sullo sport, di cui una dedicata al tennis a firma del noto illustratore polacco Franz Laskoff, oggigiorno molto ricercate sul mercato collezionistico.

LE CARTOLINE

In concomitanza con le festività natalizie e al fine di ulteriormente rafforzare questo legame, l’Associazione Collezionisti Tennis, in collaborazione con lo Studio artistico Attini di Torino e l’APAC (Associazione Piemontesi Amatori Cartoline) ha stampato, in tiratura limitata a sole cento copie, due nuove cartoline su tale tematica.

 

Le “postcards” propongono le immagini di due rare e splendide confezioni in cartone risalenti ai primi anni venti del cioccolato Talmone: bimbe al tennis in compagnia di squisite cioccolatine ed un buffo tennista che reclamizza l’energetico cioccolato della ditta torinese.