-
Padel

A Barcellona il Master WPT è da record

L'evento finale del circuito mondiale ha chiuso la stagione 2019 con i titoli a Galan/Lima nel maschile e a Salazar/Sanchez nel femminile. Ma questa edizione ha fatto segnare numeri mai raggiunti in quanto a presenze e visualizzazioni sui social

di | 27 dicembre 2019

Un doppio record, quello di spettatori sulle tribune e quello di visualizzazioni sul canale ufficiale su YouTube, hanno fatto da cornice al Master di Barcellona, epilogo del World Padel Tour 2019. Nel maschile si è imposta la coppia iberico-brasiliana formata da Alejandro Galan e Pablo Lima e nel femminile quella tutta spagnola composta da Alejandra Salazar e Ariana Sanchez.

I soliti noti

Il World Padel Tour 2019, 7ª edizione del circuito che vede impegnati i migliori padelisti del mondo, si è chiuso con il Master, che ha riunito a Barcellona le migliori 16 coppie (8 maschili e 8 femminili) della stagione in due tabelloni a eliminazioni diretta. Nel 'cuadro' maschile le due coppie favorite, gli spagnoli Juan Lebron e Francisco Navarro e gli argentini Carlos Gutierrez e Maximiliano Sanchez (si erano divise equamente 10 delle 17 tappe del circuito), non sono riuscite a superare le semifinali. L'ultimo atto ha visto ancora una volta protagonisti Fernando Belasteguin e Pablo Lima, 'maestri' in tandem nell'ultimo biennio, ma questa volta dalle parti opposti della rete: l'argentino col connazionale Agustin Tapia e il brasiliano con lo spagnolo Alejandro Galan (le due coppie erano nate quest'estate dopo la separazione di Belasteguin e Lima). Ha prevalso, per 7-6 6-3, il binomio Galan/Lima, che già nel corso della stagione aveva dimostrato un immediato affiatamento (3 tappe vinte). Per il 23enne Galan anche il primato di più 'giovane' di sempre a laurearsi campione.

Esito parzialmente a sorpresa anche nel tabellone femminile: in una finale tutta spagnola Marta Marrero e Marta Ortega (vincitrici di 7 delle 15 tappe) hanno ceduto al fotofinish alle loro principali rivali, Alejandra Salazar e Ariana Sanchez (4 sigilli durante l'anno) che si sono imposte per 7-5 3-6 7-6.

Al termine dell'anno i due ranking vedono sempre al comando gli spagnoli Lebron/Navarro e le loro connazionali Marrero/Ortega. Queste ultime hanno, però, già comunicato la loro separazione nel 2020, che vedrà nel mese di marzo prendere il via per l'ottavo anno il World Padel Tour.

Un Master da record

Il Master di Barcellona, ospitato al Palau Sant Jordi prima di Natale non sarà ricordato solo per i risultati sul campo, ma anche per quelli sugli spalti e nel web. Gli spettatori sono stati complessivamente circa 35mila (nell'arco dei quattro giorni di gare) e la giornata delle semifinali (sabato) ha fatto registrare il primato assoluto nella storia del padel: 9.585 presenze paganti. Da record anche le visualizzazioni (quasi 2 milioni e 500 mila) registrate sul canale ufficiale “World Padel Tour” su YouTube.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi