-
Padel

Adesso anche la Sicilia fa slam!

Il circuito nazionale FIT fa tappa per la prima volta in Sicilia, dove la disciplina sta diventando sempre più popolare. Al Mas Center di Catania grande attesa per vedere all'opera le due migliori coppie italiane. Boom di iscrizioni per i tandem di casa

di Fabio Bagatella | 24 giugno 2019

Il padel siciliano si appresta a vivere un momento storico: nella prima settimana di luglio il Mas Padel Center di Catania ospiterà la prima tappa in Sicilia del Circuito Slam. L'appuntamento catanese è la terza delle sei tappe che compongono l'edizione 2019 del circuito nazionale organizzato dalla FIT che è la principale manifestazione itinerante della stagione di padel italiana.

I big azzurri ci sono

Al Mas Padel Center di Catania scenderanno in campo una quarantina di coppie, che animeranno i due tabelloni di gara: il torneo di doppio maschile, con conclusioni intermedie delle sezioni di Terza e Quarta Categoria, e quello di doppio femminile. Grande attesa per la presenza dei due team ‘da 90’ del padel italiano: nel maschile Denny Cattaneo e Simone Cremona e nel femminile Chiara Pappacena e Giulia Sussarello. I principali avversari di questi due tandem, che nel 2018 hanno fatto tris laureandosi campioni italiani indoor e outdoor e aggiudicandosi il Master finale del Circuito Slam, saranno altre quattro coppie di assoluto valore: Saverio Palmieri con Gianmarco Toccini e Stefano Pupillo con Davide Verde nel maschile, Martina Camorani con Lucia Cortimiglia e Sara D'Ambrogio con Francesca Zacchini nel femminile.

Boom di coppie iscritte

Molto nutrita la presenza siciliana con oltre 20 coppie ai nastri di partenza, guidate da due team padroni di casa: Antonio Amore con Alessandro Gullotta e Francesco Amore con Luigi Sortino (ex tennisti di Seconda e Terza categoria). In Sicilia il padel è nato proprio con le due gabbie del Mas Padel Center di Catania, circolo dedicato esclusivamente alla diciplina, inaugurate nel settembre del 2015. Il club etneo, che ora dispone di sei campi, ha fatto da traino all'intero movimento siciliano, il cui progressivo sviluppo ha registrato la sua impennata tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018.

Oggi la Sicilia può considerarsi, con la Puglia, la regione italiana del Sud dove questa disciplina in grande ascesa ha saputo trovare il terreno più fertile: i circoli sono una trentina, di cui una decina solo a Palermo, circa duecento i padelisti e questi numeri sono in continuo aumento. Hanno iniziato l'avvicinamento al padel anche diversi tennisti siciliani, tra cui i 'pro' Omar Giacalone (327 ATP nel 2014) e Antonio Massara (465 ATP nel 2016).

Le classifiche dopo le prime due tappe

Le prime due tappe del Circuito Slam 2019 si sono disputate al Pala Kendro di Triggiano (Bari) nel mese di marzo (18-24) e al Sun Padel di Riccione (Rimini) tra maggio e giugno (27-2). La classifica maschile vede al comando appaiati Simone Cremona e il selezionatore della nazionale italiana giovanile Marcelo Capitani: il primo è stato semifinalista a Triggiano con Lorenzo Rossi e ha vinto a Riccione con Denny Cattaneo, il secondo si è imposto in Puglia con Gustavo Sarmiento e ha fatto semifinale in Emilia Romagna con Adrian Matias Baez Clemente. In terza posizione Emanuele Fanti, in quarta Luca Mezzetti, quinti Cattaneo e Sarmiento. Nel ranking femminile leader assolute Chiara Pappacena e Giulia Sussarello, che hanno timbrato sia a Triggiano che a Riccione. Seguono Carolina Orsi e Valentina Tommasi, semifinaliste in Puglia e finaliste in Emilia Romagna. Quinta posizione per Martina Camorani, Lucia Cortimiglia e Martina Lombardi.

Il Master finale di Milano

Il Circuito Slam è un circuito nazionale organizzato dalla FIT ed è la principale manifestazione itinerante della stagione italiana di padel. L'edizione 2019 è composta da sei tappe e si concluderà con il Master finale di Milano (22-24 novembre) dove si qualificheranno i migliori sedici giocatori (Prima e Seconda categoria) e le migliori otto giocatrici (categoria Open) che avranno giocato almeno quatto tappe; le classifiche sono individuali, perché non è previsto l'obbligo di giocare tutti i tornei in coppia con lo stesso partner. Le ultime tre tappe del circuito si giocheranno:

  • al Country Club di Bologna (15-21 luglio)
  • al Bola Sport di Roma (9-15 settembre)
  • al Monviso Sporting Club di Grugliasco, Torino (7-13 ottobre)