-
Eventi nazionali

La scomparsa di Adriana Spazzoli

E' mancata a un mese e mezzo di distanza dalla morte del marito, Giorgio Squinzi. Lui era il patron della Mapei, lei la responsabile marketing e comunicazione dell'azienda, leader mondiale nel settore dei prodotti chimici per l'edilizia, protagonista anche nell'impiantistica sportiva

22 novembre 2019

“La dottoressa Adriana Spazzoli è tornata al fianco del dottor Giorgio Squinzi. Non smetteremo di ‘pedalare’ anche per lei, che insieme al marito ha guidato Mapei Spa e ognuno di noi con carisma, competenza, rigore, passione e umanità. Che riposino in pace, insieme”.

Questo il messaggio con cui MapeiSport ha condiviso sui social la dolorosa notizia della scomparsa di Adriana Spazzoli, a un mese e mezzo di distanza da quella del marito Giorgio Squinzi.

Responsabile marketing e comunicazione dalla Mapei stessa, Adriana Spazzoli, forlivese, aveva 71 anni ed era malata da tempo. Le sue condizioni si sono aggravate dopo la perdita del marito.

“In questi anni la sua straordinaria energia, la sua innata e contagiosa passione hanno contribuito significativamente allo sviluppo ed alla crescita mondiale del Marketing e della Comunicazione di Mapei”, si legge sul profilo Facebook della Mapei Spa, azienda leader a livello mondiale nel settore della produzione di materiali chimici per l’edilizia (Mapei è l’acronimo di Materiali Ausiliari Per l’Edilizia e l’Industria). Materiali messi al servizio con grande successo anche dell’impiantistica sportiva e del tennis in particolare.

E’ un’altra grave perdita per tutti, perché insieme al marito è stata di esempio per tutti, sul versante professionale e umano. Lascia un’eredità bella e importante ai figli Veronica e Marco, cui vanno le condoglianze della Federazione Italiana Tennis, del suo Presidente Angelo Binaghi e di tutto il movimento.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi

piero zampaglione
piero zampaglione 24 novembre 2019

Una persona speciale conosciuta personalmente e collaborato. La loro scomparsa ha lasciato un grande vuoto dentro di me. Riposante in pace.