-
Eventi nazionali

Junior Next Gen, rotta verso Milano

Archiviata la quarta tappa, il circuito giovanile va in vacanza prima dello sprint finale decisivo in vista del Master in Lombardia. Ecco la situazione nelle varie categorie e i vincitori delle ultime prove

di Fabio Bagatella | 20 giugno 2019

Le vacanze sono ormai nell'aria e anche il Circuito giovanile “Junior Next Gen Italia” 2019, che ha chiuso nella prima decade di giugno la quarta delle cinque tappe previste dal calendario, si appresta a prendersi la tradizionale pausa estiva. Si tornerà in campo a settembre (7-15) per l'ultimo appuntamento stagionale, il classico sprint conclusivo che metterà in palio doppi punti e definirà tutti le qualificazioni per il Master finale di novembre (5-9) a Milano. Il cammino finora completato, tre tappe normali più la tappa speciale che ha previsto il torneo di doppio e l'obbligo di giocare nella propria Macroarea, ha già fatto emergere alcuni potenziali pretendenti per il titolo milanese. Vediamo di chi si tratta categoria per categoria.

Under 10

In questa categoria occhio a due quartetti. Nel maschile il laziale Luca Cosimi, il campano Antonio Di Rubba, il piemontese Filippo Garbero ed il sammarinese Denis Ciprian Spircu. Spircu e Garbero guidano la classifica generale, grazie ai quattro titoli vinti e con il piemontese che è imbattuto in singolare. Nel femminile la laziale Martina Cerbo, la marchigiana Alice Iozzi, la pugliese Carola Manfredonia e l'emiliana Micol Salvadori. Con quattro titoli e una finale, la Cerbo detiene il punteggio più alto tra tutti i leader dei ranking generali (800). Per Manfredonia e Salvadori tre timbri.

Under 12

I riflettori sono puntati su un terzetto capace di vincere quattro tappe: il pugliese Pier Luigi Basile, la laziale Fabiola Marino e la lombarda Federica Santaniello. Menzione speciale per il ritorno di Yannick Ngantcha Lliso, che ha vinto la tappa di casa a Perugia.

Under 14

Significativa la differenza fra il settore maschile e quello femminile. Tra i ragazzi dominio dell'abruzzese Andrea Rossi Principe, assente nell'ultima tappa, che è imbattuto. Il suo rivale più temibile potrebbe essere il campano Mattia Salvatore, che è giunto quattro volte in finale, vincendone due. Molta più incertezza sul fronte rosa, dove ci sono ben 20 atlete racchiuse in 200 punti: tra queste solo le campane Francesca De Matteo e Francesca De Rosa, la laziale Francesca Pace e la pugliese Vittoria Paganetti hanno saputo imporsi in due tappe.

Under 16

In questo caso, il grande equilibrio è riscontrabile nel settore maschile: basta pensare che il leader del ranking generale, il campano Ciro Peluso, ha vinto solo una tappa, raggiungendo poi tre finali. Due timbri per il lombardo Andrea Giammario, il calabrese Luca Pistininzi e il marchigiano Lorenzo Sciahbasi. Un quartetto di osservate speciali, invece, nel femminile: la ligure Vittoria Baccino, la calabrese Giorgia Pallone, la veneta Samira Peverato e la sarda Roberta Sechi. Tre titoli per Baccino e Sechi, due per Peverato e Pallone.

Tutti i risultati

MACROAREA NORD EST – CT ROVERETO
Under 10 Maschile: Matteo Cona (Gam Arbizzano) b. Riccardo Pasetto (At San Giovanni Lupatoto) 6-2 6-4.
Under 10 Femminile: Camilla Luciano (Tc Padova) b. Valentina Buoncuore (At Suzzara) 6-3 6-2.
Under 12 Maschile: Gabriele Crivellaro (Tc Mantova) b. Federico Pincini (Junior Milano) 7-5 6-7 10/8.
Under 12 Femminile: Federica Santaniello (Canottieri Bissolati Cremona) b. Vittoria Segattini (Ct Arco) 6-2 3-6 10/8.
Under 14 Maschile: Pietro Cappellaro (Tennis Palladio 98 Vicenza ) b. Leonardo Iemmi (Ct Albinea) 6-4 4-6 10/4.
Under 14 Femminile: Anita Pantezzi (Ata Battisti Trento) b. Noemi Maines (Ata Battisti Trento) 6-0 6-1.
Under 16 Maschile: Simone Fucile (Tennis Comunali Vicenza) b. Tommaso Iotti (Ct Albinea) 4-6 6-4 10/5.
Under 16 Femminile: Vittoria Pastorello (Tc Padova) b. Samira Peverato (At S. Giovanni Lupatoto) 3-6 6-4 10/6.

MACROAREA NORD OVEST – TENNIS COMO
Under 10 Maschile: Filippo Garbero (Le Pleiadi Moncalieri) b. Antonio Di Rubba (Tennis Ercole di Caserta) 6-4 6-3.
Under 10 Femminile: Angelica Sara (Tennis Sanremo) b. Beatrice Vittoria Gatti (Quanta Sport Village Milano) 6-1 6-0.
Under 12 Maschile: Edoardo Mondini (Tennis Rivoli 2000) b. Carlo Zucchini Solimei (Pro Patria Milano) 6-3 7-5.
Under 12 Femminile: Eleanor Lopez (Molinetto Country Club Cernusco sul Naviglio) b. Carolina Dibenedetto (Milano Tennis Academy) 6-1 6-4.
Under 14 Maschile: Curzio Manucci (Tc Genova) b. Nicolò Consonni (Tc Lecco) 6-4 6-4.
Under 14 Femminile: Sofia Maffeis (Scuola Tennis Gigi Nembro) b. Judith Esther Kim Attias (Tc Milano Bonacossa) 7-5 6-3.
Under 16 Maschile: Andrea Giammario (Tc Milano Bonacossa) b. Giorgio Gai (Lubrano Tennis Academy Genova) 6-0 4-6 10/6.
Under 16 Femminile: Giulia Barberini (Harbour Club Milano) b. Vittoria Baccino (Tennis & Squash Vado) rit.

MACROAREA CENTRO NORD – CENTRO TENNIS PERUGIA
Under 10 Maschile: Dennis Ciprian Spircu (Cast Sanmarinese) b. Marco Meacci (Ct Pontedera) 4-6 7-5 9/7.
Under 10 Femminile: Chiara Dal Pozzo (Tc Valmarecchia Pietracuta di San Leo) b. Vittoria Vignolini (Hermes Vaiano) 6-3 6-3.
Under 12 Maschile: Yannick Ngantcha Lliso (Centro Tennis Perugia) b. Tommaso Bruno (Junior Palocco Roma) 7-5 3-6 10/8.
Under 12 Femminile: Carlotta Bassotti (Circolo Cittadino Jesi Tc) b. Cecilia Maria Stella Ferrazzoli (Moretti Di Trento Tennis Team Roma) 6-2 2-6 10/1.
Under 14 Maschile: Filippo Ambrogi (Atlas Roma) b. Leonardo Moretti (Tc Nocera Umbra) 6-0 6-1.
Under 14 Femminile: Gaia Montecchi (Match Ball Firenze Country Club) b. Natasha Mihaela Motinga (Ct Osimo) 6-3 3-6 11/9.
Under 16 Maschile: Francesco Rossi (Ct Giotto Arezzo) b. Pietro Augusto Lavoratori (Centro Tennis Perugia) 2-6 6-2 11/9
Under 16 Femminile: Ludovica Di Sauro (Capanno Tennis Academy 2000 Borgo Piave di Latina) b. Rachele Bacciarini (Ct Giotto Arezzo) 6-4 6-4.

MACROAREA CENTRO SUD – AT CAMPOBASSO
Under 10 Maschile: Riccardo Manca (Apem Copertino) b. Andrea Cerbo (Play Pisana Roma) 6-1 6-1.
Under 10 Femminile: Martina Cerbo (Play Pisana Roma) b. Carola Manfredonia (Sporting Club Massafra) 6-3 6-1.
Under 12 Maschile: Pierluigi Basile (Sporting Club Martina Franca) b. Lorenzo De Martino (Accademia Tennis Napoli) 6-4 6-3.
Under 12 Femminile: Fabiola Marino (Eur Sp. Club Roma) b. Claudia Galietta (Tc Battipaglia-Eboli) 6-0 7-5.
Under 14 Maschile: Emiliano Pallotta (Ct Grassano San Salvatore Telesino) b. Simone Cicchetti (Olimpia Tennis Irpinia Sturno) rit.
Under 14 Femminile: Miriana Galietta (Tc Battipaglia-Eboli) b. Federica Papa (Tc 2002 Benevento) 6-0 4-6 10/1.
Under 16 Maschile: Ciro Peluso (Accademia Tennis Napoli) b. Alessandro De Falco (Accademia Tennis Napoli) 6-2 6-7 10/6.
Under 16 Femminile: Alessandra Bullone (Accademia Tennis Napoli) b. Maddalena Gaeta (Sporting Tennis Team Mercogliano) 7-5 3-6 10/6.

MACROAREA SUD – TENNIS SCHOOL MONTEKATIRA SAN GREGORIO DI CATANIA
Under 10 Maschile: Paolo Mangiante (Star Tennis Team Roma) b. Marcello Longano (Asd 2000 Napoli) 6-4 6-4.
Under 10 Femminile: Diletta D'Amico (Ct Palermo) b. Francesca Lucchese (Ct Calascibetta) 6-3 6-3.
Under 12 Maschile: Riccardo Surano (Ct Palermo) b. Antonino Vernò (Ct Hugo Simmen Barletta) 7-5 6-3
Under 12 Femminile: Sara Macchione (Moretti Di Trento Tennis Team Roma) b. Giuliana Giardina (Tc Siracusa) 3-6 6-3 10/6.
Under 14 Maschile: Mattia Salvatore (Tc Caserta) b. Luigi Patti (Tennis School Monte Katira San Gregorio di Catania) 6-2 7-6.
Under 14 Femminile: Gaia Greco (Country Tc Palermo) b. Chiara Davì (Tc Palermo 2) 3-6 6-0 10/6.
Under 16 Maschile: Massimo Giunta (Eur Sp. Club Roma) b. Steve Stracquadaini (Ct Mediterraneo San Gregorio di Catania) 4-6 6-4 10/6.
Under 16 Femminile: Giorgia Pallone (Accademia del Tennis Reggio Calabria) b. Rachele Conti (Green Ct Modica) 4-6 7-6 10/7.

La formula

Il Circuito giovanile “Junior Next Gen Italia” 2019 è la 9ª edizione (2ª sotto la denominazione Next Gen) della competizione organizzata dalla FIT sotto l'osservazione del Settore tecnico nazionale, che permette di vedere all'opera le migliori promesse azzurre delle categorie under 10, under 12, under 14 e under 16. Il Circuito si articola in 25 tappe, 5 per ogni Macroarea geografica, che assegnano diversi punti in base al piazzamento e al tipo di tappa. I primi cinque classificati nel ranking finale di ogni categoria di età e di ogni Macroarea (200 in totale) si qualificheranno al Master finale di Milano (5-9 novembre). Tutte le gare si svolgono al meglio dei tre set: tie-break a 7 punti (sul 6-6) nei primi due ed eventuale tie-break a 10 al posto del terzo set (a 7 per gli under 10). Sono previste le regole 'Next gen' del 'no ad' (punto secco sul 40-40) e del 'no-let' (se la palla tocca il nastro durante la battuta, il gioco non si interrompe).