-
Eventi nazionali

Pre-quali IBI19 al Foro:
l'ora dei favoriti

Esordio vincente per Baldi e Sinner. Spettacolare prestazione di Lorenzo Musetti che elimina Andrea pellegrino. Tra le ragazze avanti la Paolini mentre Martina Trevisan si ritira nel secondo set

07 maggio 2019

Terza giornata sui campi del Foro Italico di Roma delle pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia (giovedì 9 maggio la conclusione), "antipasto" del combined in programma da sabato 11 a domenica 19 maggio.

Jannik Sinner, attesissimo e appena arrivato dalla finale del Challenger di Ostrava, ha rassicurato tutti. "Sto bene, ho solo una piccola vescica sotto al piede e oggi l'ho sentita. Adesso mi riposo, vediamo domani" ha detto dopo il 7-6 6-4 a Luca Tomasetto , che aveva precedentemente eliminato Giulio Zeppieri.

L'altoatesino di San Candido ha iniziato a mostrare qualche difficoltà fisica dal 5-2 in suo favore nel primo set. Ha comunque giocato meglio il tie-break e chiesto un medical time-out per la vescica sotto la pianta del piede nel secondo parziale. Era sceso in campo con un vistoso tape rosso sulla gamba. Una decisione,  spiega, di carattere precauzionale. "Lo portavo già nell'ultimo torneo" ha detto Sinner, arrivato a Roma nella serata di domenica dopo la finale persa contro il polacco Kamil Majchrczak. "Adesso comunque non sento più niente al ginocchio. Il tape si mette così, più per sicurezza". Per Sinner si trattava della prima partita al Foro Italico. "E' sempre una bella emozione giocare qua. Mi sono allenato un paio di volte quando c'era il torneo, ma non avevo ancora mai giocato un match". L'obiettivo è fissato. "Finora la stagione è andata abbastanza bene. Ho fatto tante partite, l'idea è di giocarne tante anche qui".

Bene anche la testa di serie n.1 del torneo, Filippo Baldi, n. 158 del mondo, che ha prevalso, sia pure in tre set, sul giovane emergente Giovanni Fonio. Tra tutte spicca però la prestazione di Lorenzo Musetti,attualmente n.2 nelle classfiche mondiali under 18 e n. 453 Atp, che ha dominato in due set un giocatore solido e del valore di Andrea Pellegrino, 22 anni e n.378 Atp. 

In campo femminile avanti le azzurre Jasmine Paolini, Deborah Chiesa e Elisabetta Cocciaretto. Quest'ultima ha prevalso sull'altra giovane giocatrice di Fed Cup, Martina Trevisan, costretta al ritiro nel secondo set.

RISULTATI PRE-QUALIFICAZIONI

Lunedì 6 Maggio

UOMINI - 3° turno 
Riccardo Balzerani b. Liam Caruana 67(2) 63 1-1 rit.
Enrico Dalla Valle b. Andrea Guerrieri 63 62
Lorenzo Musetti b. Andrea Pellegrino 61 64
Filippo Baldi b. Giovanni Fonio 62 67(4) 62
Jannik Sinner b. Luca Tomasetto 76(4) 64
Andrea Basso b. Walter Trusendi 46 75 63
Jacopo Berrettini b. Gianluca Di Nicola 57 61 64

2° turno
Giovanni Fonio b. Marco Bortolotti 63 64
Luca Tomasetto b. Giulio Zeppieri 36 63 62
Walter Trusendi b. Edoardo Lavagno 61 64
Gianluca Di Nicola b. Matteo Fago 67(6) 63 64
Luca Giacomini b. Daniele Capecchi 62 36 76(3)

DONNE - 3° turno
Lucrezia Stefanini b. Angelica Raggi 60 61
Anastasia Grymalska b. Federica Di Sarra 46 62 63
Monica Cappelletti b. Jessica Pieri 76(3) 3-0 rit.
Giorgia Brescia b. Michele Alexandra Zmau 46 63 76(2)
Jasmine Paolini b. Martina Spigarelli 67(5) 62 63
Cristiana Ferrando b. Dalila Spiteri 63 62
Deborah Chiesa b. Maria Vittoria Viviani 76(6) 62
Elisabetta Cocciaretto b. Martina Trevisan 6-4 4-3 rit.

2° turno 
Martina Spigarelli b. Beatrice Lombardo 61 61
Dalila Spiteri b. Federica Prati 75 63
Maria Vittoria Viviani b. Anna Floris 26 75 64
Elisabetta Cocciaretto b. Federica Grazioso 63 36 64


Le prime due teste di serie del tabellone maschile sono Filippo Baldi e Jannik Sinner: in quello femminile sono Martina Trevisan e Jasmine Paolini.


OLTRE 20MILA ISCRITTI AI TORNEI REGIONALI PRE-QUALI - Alle pre-qualificazioni del Foro partecipano i vincitori dei tornei open BNL giocati nei mesi scorsi in tutte le regioni d’Italia: la formula si è confermata un grande successo con 20.250 iscritti (nel 2018 erano stati 15.759). I tabelloni di singolare sono stati completati dai giocatori e dalle giocatrici invitati dal Settore Tecnico Nazionale.

Al vincitore del torneo maschile di singolare andrà la wild card per il tabellone principale degli Internazionali BNL d’Italia (ma in caso di ammissione diretta in tabellone di Seppi, anche il finalista riceverà una wild card per il main draw). Le pre-qualificazioni assegneranno altre quattro wild card per le qualificazioni in calendario sabato 11 e domenica 12 maggio.

La vincitrice e la finalista del torneo femminile di pre-qualificazione riceveranno 2 wild card per il tabellone principale. Le pre-qualificazioni assegneranno anche quattro wild card per le qualificazioni.

Per quanto riguarda il doppio alla coppia vincitori del tabellone maschile e a quella vincitrice del tabellone femminile saranno assegnate le wild card per il main draw degli Internazionali BNL d'Italia. 

Ingresso al Foro Italico: lunedì 6 e martedì 7 il biglietto costa 3 euro, mentre mercoledì 8 e giovedì 9 costa 5 euro.

SuperTennis trasmetterà non soltanto il torneo femminile vero e proprio, quello che inizierà lunedì 13 maggio, ma anche tutta la fase introduttiva, dai match dei tornei di pre-qualificazione maschile e femminile alle qualificazioni femminili, cominciando con le dirette già dal 6 maggio per dare il giusto risalto a quello che, con oltre 20.000 iscritti, è diventato il torneo più grande del mondo: le pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia. 
martedì 7 maggio - LIVE alle ore 10.00; differita alle ore 23.30
mercoledì 8 maggio - LIVE alle ore 10.00
giovedì 9 maggio - differita alle ore 00.05; LIVE alle ore 10.00; differita alle ore 18.00