-
Eventi Internazionali

Hobart: Giorgi avanti nelle qualificazioni

Nell’ultimo torneo prima degli Australian Open la 28enne marchigiana regola la spagnolo Garcia Perez ed è ad un passo dal conquistare un posto nel tabellone principale come ha fatto ad Auckland. Ultimo ostacolo l’ucraina Kozlova

11 gennaio 2020

Camia Giorgi è ad un passo dalla qualificazione al tabellone principale dell’”Hobart International”, torneo Wta da 250mila dollari di montepremi in corso sul cemento di Hobart, in Tasmania, uno degli ultimi due appuntamenti per rifinire la preparazione in vista degli Australian Open (l’altro è Adelaide).
Nella notte italiana la 28enne di Macerata, numero 99 Wta e decima testa di serie delle “quali”, ha regolato al primo turno per 63 63, in un’ora e un quarto di gioco, la spagnola Georgina Garcia Perez, 27enne di Barcellona numero 253 del ranking mondiale.
Camila si giocherà un posto nel main draw con l’ucraina Kristyna Kozlova, numero 89 Wta e quinta testa di serie delle “quali”: tra le due non ci sono precedenti.

La prima testa di serie del torneo è Elise Mertens, numero 17 del ranking mondiale: la belga precede la spagnola Garbine Muguruza, numero 35 Wta, in gara con una wild card, la russa Elena Rybakina, numero 36 Wta, reduce dalla finale di Shenzhen, e la cinese Shuai Zhang, numero 38 Wta. Assente la campionessa in carica, la statunitense Sofia Kenin.

SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo Wta International di Hobart. Questa la programmazione:
mercoledì 15 gennaio - differita alle ore 12.15 ed alle ore 13.45
giovedì 16 gennaio - LIVE alle ore 05.30; differita alle ore 15.15 ed alle ore 17.05
venerdì 17 gennaio - differita alle ore 03.30, alle ore 11.00 ed alle ore 13.00
sabato 18 gennaio - differita alle ore 04.30 (finale)

RISULTATI

"Hobart International"
WTA International
Hobart, Australia
11 - 18 gennaio, 2019
$250,000 - cemento

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Camila Giorgi (ITA) b. Georgina Garcia Perez (ESP) 63 63

Turno di qualificazione
Camila Giorgi (ITA) c. (5) Kateryna Kozlova (UKR)


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi