-
Eventi Internazionali

TuttoDavis: gironi, risultati e dirette tv su SuperTennis

La tv della Fit trasmette in diretta per tutta la settimana le sfide dalla Caja Magica della capitale spagnola: oggi si comincia alle 10.30 con Russia-Canada. Alle 17.30 in campo i padroni di casa. Tanti approfondimenti giornalieri con "Davis Cup Today"

24 novembre 2019

A difendere i colori azzurri c'erano Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego (alla prima chiamata in azzurro), Andreas Seppi e Simone Bolelli: questi i cinque azzurri convocati dal capitano Corrado Barazzutti per le Davis Cup Finals, il gran finale di Coppa Davis organizzato per la prima volta alla Caja Magica di Madrid.

Il tabellone con 18 nazioni (divise in 6 gironi da 3 squadre ciascuno) è ricchissimo di campioni: c'è la Spagna del n.1 del mondo Rafael Nadal, la Serbia del n.2 Novak Djokovic ma anche la Gran Bretagna del  grande rientrante Andy Murray, la Francia con Tsonga, Monfils e il doppio Herbert/Mahut

L'Italia, inserita nel girone F,
 non è riuscita a qualificarsi per i quarti di finale che cominciano oggi alle 18.00 con la sfida tra Australia (Alex De Minaur e Nick Kyrgios) e Canada (Denis Shapovalov e Vasek Pospisil). 

IL FASCINO SPIGOLOSO DELLA CAJA MAGICA -  FOTO GALLERY

I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DEI 6 GIRONI

Italgas è team sponsor della nazionale italiana di Coppa Davis

LE SQUADRE PROTAGONISTE E I GIRONI

Le 6 teste di serie (le prime due sono le finaliste dell’edizione 2018 della Coppa Davis mentre le altre quattro sono le meglio classificate nel ranking per nazioni pubblicato lunedì 4 febbraio) sono: Francia, Croazia, Argentina, Belgio, Gran Bretagna e Stati Uniti. 

Le altre 12 squadre sono invece Spagna, Serbia, Australia, ITALIA, Germania, Kazakhstan, Canada, Giappone, Colombia, Olanda, Russia e Cile. 

Questa la composizione dei 6 gruppi da tre squadre ciascuno: 
Gruppo A: Francia, Serbia, Giappone;
Gruppo B: Croazia, Spagna, Russia; 
Gruppo C: Argentina, Germania, Cile; 
Gruppo D: Belgio, Australia, Colombia; 
Gruppo E: Gran Bretagna, Kazakhstan, Olanda; 
Gruppo F: Stati Uniti, ITALIA, Canada.

IL FORMAT DELLE FINALI

Gli incontri del round robin della fase finale alla "Caja Magica" saranno spalmati su tre show court e due sessioni diurne.
Ciascuna sfida sarà composta da due singolari e un doppio, al meglio dei tre set con tie-break anche nel parziale decisivo e vantaggi nel doppio. A chi vince la sfida va un punto nel girone.
Per ottenerlo bisogna giocare comunque il doppio, anche sul 2-0, perché i match vinti saranno il primo parametro per stabilire le posizioni in classifica in caso di parità.
Le prime classificate e le due migliori seconde si qualificano per i quarti. In caso di parità fra tre squadre nel girone, si contano, come dicevamo: prima i singoli match vinti, poi eventualmente i set e i game, finché non emerga una nazione come prima o terza: fra le altre due, a quel punto, l'ordine di classifica sarà deciso dall'esito dello scontro diretto.
Lo stesso principio, scontri diretti a parte naturalmente, verrà applicato in caso in cui ci siano parità da dirimere per individuare le due migliori classificate.

Le quattro semifinaliste si qualificano di diritto per la fase finale dell'edizione 2020, le nazioni che chiudono dal quinto al sedicesimo posto parteciperanno ai preliminari del 2020, le due con il peggior rendimento nei gironi saranno invece automaticamente retrocesse nei gruppi zonali.

Logo FIT Store

PROGRAMMA E DIRETTE SU SUPERTENNIS


sabato 23 novembre
sessione mattutina: 
Centre Court - Russia-Canada - 
live dalle 10.30 su SuperTennis (due singolari e il doppio)

sessione serale: 
Centre Court - Spagna-Gran Bretagna - 
live dalle 17.30 su SuperTennis (due singolari e il doppio)

domenica 24 novembre

Centre Court - finale 

live dalle 16.00 su SuperTennis (due singolari e il doppio)

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi