-
Eventi Internazionali

A Milano è già scoppiata la Sinner-mania

All'esordio, Jannik Sinner è diventato il primo italiano a vincere un incontro alle Next Gen ATP Finals. Gli sono bastati meno di 90 minuti per battere Tiafoe e rubare il cuore del pubblico milanese, sia con un tennis dirompente, sia con un'enorme semplicità. Impossibile non amarlo.

06 novembre 2019

Nella prima giornata delle Next Gen ATP Finals 2019 non si è parlato d'altro: di Jannik Sinner, del suo splendido match contro Frances Tiafoe e di un futuro che promette davvero scintille. Da quando ha fatto capire di avere le stimmate del fuoriclasse, il 18enne altoatesino non ne ha ancora sbagliata una. E con un tennis dirompente e una semplicità figlia della provenienza e di una famiglia umile, ha già rubato il cuore di tutti gli appassionati.

GUARDA LA GALLERY DEL SUCCESSO SU TIAFOE

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi