-
Eventi Internazionali

ATP Cup: forfait di Federer, la Svizzera out

"Due settimane in più mi faranno bene sul piano personale e tecnico" ha scritto Federer. Visto che Wawrinka non si era iscritto al momento della prima deadline, la Svizzera è fuori dalla manifestazione

30 ottobre 2019

La Svizzera non sarà presente alla prima edizione della ATP Cup, in programma dal 3 al 12 gennaio a Perth, Brisbane e Sidney. Roger Federer ha infatti annunciato il suo forfait per la manifestazione, che ha definito, nella dichiarazione pubblicata sui suoi profili social, "il nuovo evento più emozionante del calendario ATP. Dopo aver discusso con la mia famiglia e col mio team abbiamo valutato che due settimane in più a casa mi torneranno utili sia sul piano personale, sia per il mio tennis. Sarei dovuto rimanere più a lungo lontano da casa, rendendo allo stesso tempo molto intenso l’avvio di stagione. Mi dispiace per la delusione causata ai fan australiani, ci rivedremo all’Australian Open quando sarò pronto e riposato".

Le prime diciotto nazioni più l'Australia, wild card in quanto Paese organizzatore, sono state definite il 13 settembre. Conta, per la qualificazione di una nazione, il ranking del migliore dei giocatori iscritti. Nella Svizzera non si era iscritto Wawrinka, e il ranking di Laaksonen non basta. La Svizzera è fuori dalla manifestazione. A questo punto, la seconda deadline del 13 novembre determinerà l'ingresso di sei nazioni e non cinque.

La Svizzera era nel girone C con il Belgio di Goffin Darcis, la Gran Bretagna di Andy Murray ed Edmund e una paese da definire. Si gioca a Sydney come il gruppo E cl’Austria di Thiem e Novak, la Croazia di Coric e Cilic, l’Argentina di Schwartzmann e Pella e una nazione d definire.

A Brisbane, ci saranno, nel gruppo A, la Serbia di Djokovic e Lajovic, la Francia di Monfils e Paire, il Sud Africa di Anderson e Lloyd Harris e una squadra da definire, nel gruppo F, la Germania di Sasha Zverev e Struff, la Grecia di Tsitsipas e Pervolarikis, il Canada di Aliassime e Raonic e l’Australia di Kyrgios e de Minaur.

A Perth, giocheranno, nel gruppo B, la Spagna di Nadal e Bautista Agut, il Giappone di Nishikori e Nishioka, la Georgia di Basilashvili e Metreveli e un paese da definire, e nel gruppo D, la Russia di Medvedev e Khachanov, l’Italia di Fognini e Berrettini, gli Usa di Isner e Fritz e una nazione da definire.

Le vincitrici dei sei gruppi e le due migliori seconde accederanno ai quarti a eliminazione diretta, sempre con due singolari al meglio dei tre set (prima fra i numeri 2 delle due formazioni e poi fra i due numeri 1) ed eventuale doppio di spareggio.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi