-
Eventi Internazionali

Fognini, buona la prima a Basilea

L’azzurro, quinta testa di serie, ha liquidato il Nex Gen australiano Popyrin, promosso dalle qualificazioni. A guidare il seeding è Federer, che lo scorso anno ha firmato l’albo d’oro per la nona volta, seguito da Zverev, Tsitsipas e Bautista Agut

di Tiziana Tricarico | 22 ottobre 2019

Micidiale al servizio, preciso nei colpi, concentrato per un set e mezzo: bravo a non farsi prendere troppo dal nervosismo e a non permettere al suo avversario di rientrare sul più bello. Si è presentato così Fabio Fognini. Nel match d’esordio agli “Swiss Indoors”, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 2.082.655 euro che si sta disputando sul veloce indoor di Basilea, in Svizzera, il 32enne di Arma di Taggia, numero 12 del ranking mondiale e quinta testa di serie, in corsa per le ATP Finals, ha liquidato per 62 64, in un’ora e 17 minuti, il Next Gen australiano Alexei Popyrin, numero 88 Atp, proveniente dalle qualificazioni.

Era la prima volta che Fabio ed il 20enne di Sydney si affrontavano. La cronaca. Fogni nel primo set ha iniziato con la giusta determinazione e nel terzo gioco ha già ottenuto il break contro un avversario che ha proprio nel servizio una delle sue armi migliori. Nel settimo game Popyrin ha salvato tre opportunità per il doppio break ma sulla quarta il passante dell’azzurro è stato decisivo e Fabio è salito 5-2 prima di archiviare il parziale per 6-2 con tre ace di fila. I problemi per il 20enne di Next Gen di Sydney sono proseguiti anche nella seconda frazione con il break arrivato pure stavolta nel terzo game però l’australiano se lo è ripreso nel sesto gioco alla prima chance offerta da Fognini, iniziando a tirare ogni colpo come se non ci fosse un domani. Nel nono game, però, con un dritto profondissimo che ha costretto il giovane aussie all’errore, il ligure si è ripreso il break. Nel decimo gioco sbagliando una comoda volèe Fabio ha concesso una palla per il contro-break al suo avversario ma con tre prime di fila ha archiviato il match (6-4).

Al secondo turno Fognini dovrà vedersela con il vincente del derby serbo - in programma mercoledì - tra Laslo Djere, numero 39 Atp, e Filip Krajinovic, numero 46 Atp, finalista domenica scorsa a Stoccolma.

Il primo favorito del seeding è il campione in carica, il “padrone di casa” Roger Federer, numero 3 del ranking mondiale, che lo scorso anno firmò per la nona volta l’albo d’oro grazie al successo in finale sul rumeno Marius Copil, rivelazione del torneo (il 38enne fuoriclasse di Basilea ha vinto il torneo anche nel 2006, 2007, 2008, 2010, 2011, 2014, 2015 e 2017). Il 38enne fuoriclasse di Basilea precede nel seeding il tedesco Alexander Zverev, numero 6 Atp, il greco Stefanos Tsitsipas, numero 7 Atp, e lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 10 Atp.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 500 di Basilea. Questa la programmazione:
martedì 22 ottobre - LIVE
non prima delle ore 17.00
Fritz (USA) c. A.Zverev (GER)
non prima delle ore 19.00
Tsitsipas (GRE) c. Ramos Vinolas (ESP)
a seguire
Copil (ROU) c. Bautista Agut (ESP)

mercoledì 23 ottobre - LIVE alle ore 15.00, alle ore 17.00, alle ore 19.00 ed alle ore 21.00
giovedì - 24 ottobre - LIVE alle ore 15.00, alle ore 17.00, alle ore 19.00 ed alle ore 21.00
venerdì 25 ottobre - LIVE alle ore 15.00, alle ore 17.00, alle ore 19.00 ed alle ore 21.00
sabato 26 ottobre - LIVE alle ore 15.00 ed alle ore 17.00 (semifinali)
domenica 27 ottobre - LIVE ore 15.00 (finale)


RISULTATI
“Swiss Indoors”
Atp World Tour 500
Basilea, Svizzera
21 - 27 ottobre, 2019
€2.082.655 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(5) Fabio Fognini (ITA) b. (q) Alexei Popyrin (AUS) 62 64

Secondo turno
(5) Fabio Fognini (ITA) c. vinc. Laslo Djere (SRB)-Filip Krajinovic (SRB)

IL TABELLONE AGGIORNATO

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi