-
Eventi Internazionali

Impresa di Seppi a Mosca: elimina Khachanov e vola in semifinale

Il 35enne di Caldaro nei quarti della “Kremlin Cup” si è imposto in rimonta sull’idolo di casa, numero due del seeding e campione in carica. Simone Bolelli in finale nel doppio

di Tiziana Tricarico | 18 ottobre 2019

La “Kremlin Cup” si conferma il torneo preferito di Andreas Seppi, approdato per la quarta volta in semifinale (l’azzurro ha firmato l’edizione del 2012 mentre si è fermato al penultimo atto nel 2013 e nel 2018). Nei quarti di finale della "VTB Kremlin Cup", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 840.130 dollari che si sta disputando sul veloce indoor dell’Ice Palace Krylatskoye di Mosca, in Russia, il 35enne di Caldaro, numero 72 del ranking mondiale, ha eliminato per 36 63 63, in due ore e nove minuti di partita, il russo Karen Khachanov, numero 8 Atp e secondo favorito del seeding, nonché campione in carica.

Entrambi sono dei “sopravvissuti” visto che Andreas ha annullato due match-point a Garin al primo turno, mentre Karen addirittura cinque a Kohlschreiber al secondo. Il 23enne moscovita si era aggiudicato in due set l’unico precedente con l’altoatesino, disputato al primo turno di Vienna esattamente tre anni fa. La cronaca. Solita partenza lenta per Seppi che nel primo set ha dovuto annullare una palla break già nel game d’apertura. Nel terzo gioco, però, è stato costretto a cedere il servizio ed in quello successivo non ha convertito ben tre opportunità per mettere a segno il contro-break. Khachanov ha sfruttato il vantaggio di un servizio molto più efficace e nel nono game ha archiviato il parziale (6-3) strappando ancora la battuta all’azzurro. In avvio di seconda frazione è arrivata la reazione di Andreas che nel terzo gioco ha brekkato il russo per la prima volta nel match: nel sesto gioco ha annullato una palla per il contro-break e addirittura tre nell’ottavo prima di pareggiare il conto (6-3) con un altro break. Seppi è andato sotto 2-0 nel terzo set ma poi si è aggiudicato sei dei successivi sette game strappando la battuta al moscovita nel quarto e nell’ottavo gioco e chiudendo 6-3.

Sabato Seppi - alla sua 31esima semifinale in carriera - si giocherà un posto in finale con il francese Adrian Mannarino, numero 44 Atp e settima testa di serie del torneo: 4 pari il bilancio dei precedenti dopo che il 31enne di Soisy-sous-Montmorency si è imposto nell’ultima sfida, giocata proprio in semifinale a Mosca dodici mesi fa. E pensare che al primo turno Andreas aveva dovuto annullare due match-point al cileno Cristian Garin, numero 38 Atp e quinta testa di serie, prima di battere, ancora in rimonta, lo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 80 Atp.

 

 

Bolelli in finale nel doppio

Tennis tricolore protagonista anche in doppio con la finale raggiunta da Simone Bolelli in coppia con l’argentino Andres Molteni. Per il 34enne di Budrio è la 13esima finale di specialità in carriera, la seconda stagionale dopo quella raggiunta a San Pietroburgo con Matteo Berrettini: 5 i trofei già messi in bacheca, l’ultimo nel 2016 a Dubai (in coppia con Seppi). Ultimo ostacolo per Bolelli e Molteni la formazione composta dal brasiliano Marcelo Demoliner e dall’olandese Matwe Middelkoop, quarti favoriti del tabellone, che hanno battuto per 63 75 la coppia azzurra formata da Thomas Fabbiano e Andreas Seppi.

 

RISULTATI
"VTB Kremlin Cup"
Atp World Tour 250
Mosca, Russia
14 - 20 ottobre, 2019
$840.130 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(q) Egor Gerasimov (BLR) b. Thomas Fabbiano (ITA) 63 64
Andreas Seppi (ITA) b. (5) Cristian Garin (CHI) 36 76(2) 76(4)

Secondo turno
Andreas Seppi (ITA) b. Roberto Carballes Baena (ESP) 57 61 63

Quarti
Andreas Seppi (ITA) b. (2) Karen Khachanov (RUS) 36 63 63

Semifinali
Andreas Seppi (ITA) c. (7) Adrian Mannarino (FRA)

DOPPIO
Primo turno
Thomas Fabbiano/Andreas Seppi (ITA) b. (1) Nikola Mektic/Franko Skugor (CRO) 62 26 10-8
Simone Bolelli/Andres Molteni (ITA/ARG) b. (wc) Savriyan Danilov/Roman Safiullin (RUS) 75 61

Quarti
Thomas Fabbiano/Andreas Seppi (ITA) b. Aljaz Bedene/Nicolas Jarry (SLO/CHI) 64 63
Simone Bolelli/Andres Molteni (ITA/ARG) b. Roman Jevavy/Viktor Zelenay (CZE/SVK) 67(4) 76(5) 10-4

Semifinali
(4) Marcelo Demoliner/Matwe Middelkoop (BRA/NED) b. Thomas Fabbiano/Andreas Seppi (ITA) 63 75
Simone Bolelli/Andres Molteni (ITA/ARG) b. (3) Marcus Daniell/Philipp Oswald (NZL/AUT) 64 64

Finale
Simone Bolelli/Andres Molteni (ITA/ARG) c. (4) Marcelo Demoliner/Matwe Middelkoop (BRA/NED)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(5) Nikola Milojevic (SRB) b. Roberto Marcora (ITA) 63 63
 

IL TABELLONE AGGIORNATO

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi