-
Eventi Internazionali

Seppi da applausi a Cary: 9° titolo challenger

Sul cemento americano il 35enne di Caldaro, numero uno del tabellone, dopo i 3 match point annullati al francese Couacaud, supera in tre set in finale il Next Gen statunitense Mmoh

15 settembre 2019

Andreas Seppi ha conquistato l'"Atlantic Tire Championships", torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 54.160 dollari che si è concluso nella serata italiana sul cemento di Cary, nella Carolina del Nord (Stati Uniti).
Il 35enne tennista di Caldaro, numero 77 del ranking mondiale e prima testa di serie del tabellone, dopo aver annullato in semifinale tre match point al francese Enzo Couacaud, numero 207 Atp e quinto favorito del seeding, ha completato il suo percorso netto superando in finale il 21enne statunitense Michael Mmoh, numero 186 del ranking mondiale e 11esima testa di serie: 62 67(2) 63 il punteggio con cui, in due ore e 25 minuti, si è imposto l'azzurro.

Per l’altoatesino si tratta del nono titolo in carriera nel circuito challenger in dodici finali disputate, il primo in questa stagione (Andreas aveva alzato il precedente trofeo lo scorso anno a Canberra). Restano invece quattro i titoli challenger nel carniere del Next Gen statunitense su sei finali giocate.

Risultati

"Atlantic Tire Championships"
Atp Challenger Circuit
Cary (Nord Carolina), Stati Uniti
9 - 15 settembre, 2019
$ 54.160 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Andreas Seppi (ITA) bye
(Alt) Liam Caruana b. Jordi Arconada (USA) 76(8) 16 62

Secondo turno
(1) Andreas Seppi (ITA) b. Liam Broady (GBR) 76(5) 63
(8) Christopher Eubanks (USA) b. (Alt) Liam Caruana (ITA) 61 75

Terzo turno (ottavi)
(1) Andreas Seppi (ITA) b. (16) John-Patrick Smith (AUS) 63 62

Quarti
(1) Andreas Seppi (ITA) b. (10) Noah Rubin (USA) 60 64

Semifinali
(1) Andreas Seppi (ITA) b. (5) Enzo Couacaud (FRA) 46 76(8) 64

Finale
(1) Andreas Seppi (ITA) b. Michael Mmoh (USA) 62 67(2) 63

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi