-
Eventi Internazionali

Non perdete il ‘Filo’: Nadal-Federer la sfida delle sfide

Il punto di Filippo Volandri, Direttore tecnico del settore maschile del Centro Federale di Tirrenia e commentatore di Sky, sui quarti di finale del torneo maschile di Wimbledon: Nadal e Federer passano il turno e si sfideranno in una semifinale che si annuncia spettacolare. Djokovic invece si sbarazza senza problemi di Goffin e tra sé e la finale c’è lo pdsagnolo Bautista Agut. Nel femminile Serena Williams la favorita.

di Filippo Volandri | 11 luglio 2019

I quarti del torneo maschile di Wimbledon hanno rispettato i pronostici. I tre favoriti, Nadal, Djokovic e Federer, hanno superato il turno assieme allo spagnolo Bautista Agut.Quello che è emerso in queste gare è che tutti gli avversari dei tre favoriti hanno giocato molto bene ma sono durati al massimo un set.

Quella di Rafa Nadal contro Sam Querrey doveva essere la partita più complicata delle quattro ed è finita 3-0. Il primo set però lo statunitense lo ha giocato benissimo cedendo 7-5. Goffin invece è durato 7-8 game contro Djokovic mentre Nishikori ha disputato un grandissimo primo set strappandolo a Federer, per poi subire il monologo dello svizzero. Sono state tre ottime partite da parte dei rivali, ma contro quei tre, qui a Wimbledon, non basta.

Difficile dire chi ha impressionato di più. Forse dei tre è Nadal, perché aveva il match sulla carta più complicato. Ma ha schiacciato il suo avversario minuto dopo minuto. Nel primo set Querrey ha alzato il livello di tennis mettendo in difficoltà lo spagnolo. Nel secondo invece l’americano ha avuto percentuali basse sulla prima di servizio e ha ottenuto la metà dei punti. Ha sofferto ed è stato bravissimo Nadal a non permettergli di rientrare. Ha dimostrato una grande velocità di piedi e una lucidità soprattutto sulla scelta dei colpi vincenti. Nel terzo poi ha mantenuto la concentrazione e non c’è stata partita. Rafa ha fatto una gara perfetta rialzando il ritmo nel secondo set e Querrey non gli è stato più dietro.

Federer invece ha iniziato piano perdendo il primo set per merito anche di Nishikori che ha giocato benissimo. Poi però ha accelerato alzando il ritmo e ha chiuso 3-1.

Bravo anche Djokovic che era un break sotto contro Goffin e poi ha alzato il livello schiacciando l’avversario. A differenza loro invece Nadal è partito subito forte.

Semifinali super: oltre a Nadal-Federer c'è Djokovic favorito contro Bautista Agut

Nadal-Federer è la super sfida delle semifinali. Sarà una grande battaglia tra i due ed è difficile trovare un favorito. La sorpresa è stata vedere Nadal giocare così bene sull’erba, arriverà alla semifinale con emozioni più alte perché sta giocando bene. Da Federer invece ci si aspettava questo cammino.

Sarà la sfida delle sfide. Per sorteggio Rafa è finito nella parte bassa del tabellone, a beneficio di Djokovic che contro Bautista Agut  ha un match meno complicato. Hanno lo stesso tipo di gioco solo che Nole è più bravo. Sarà una partita lunga, forse sui tre set. Ad inizio torneo Nole sembrava il favorito, con Rafa e Roger un paio di gradini sotto. Ora invece sono tutti vicinissimi.

Nel torneo femminile Serena la favorita

Giovedì è la giornata delle semifinali del torneo femminile. Come per il maschile, anche qui mi aspetto partite molto combattute e incerte. Serena Williams è avanti alle altre. Sta dimostrando di crescere fisicamente, partita dopo partita gioca sempre meglio. Non dovrebbe avere grandi complicazioni contro la Strycova che comunque è una grande lottatrice. Più incerto invece il match tra la Halep e la Svitolina che partono alla pari e daranno vita ad una partita molto combattuta.