-
Eventi Internazionali

Antalya: 1ª semifinale per Sonego

Sull'erba del “Turkish Airlines-Antalya Open” il 24enne torinese centra la sua prima semifinale in un torneo del circuito maggiore grazie al successo in rimonta sul francese Mannarino. Venerdì affronterà lo spagnolo Carreno Busta

27 giugno 2019

ECCO LA PRIMA SEMIFINALE - Al terzo tentativo Lorenzo Sonego approda per la prima volta nelle semifinali di un torneo del circuito maggiore. Dopo essersi fermato nei quarti sia a Marrakech che nel "1000" di Monte-Carlo, il 24enne torinese si è qualificato per il penultimo atto del “Turkish Airlines-Antalya Open”, torneo ATP World Tour 250 con un montepremi di 445.690 euro in corso sui campi in erba di Antalya, in Turchia, ultimo appuntamento utile - insieme ad Eastbourne - per rifinire la preparazione in vista di Wimbledon, terzo Slam stagionale. Nei quarti il piemontese, numero 75 del ranking mondiale, ha battuto in rimonta per 36 76(3) 63, dopo due ore e 25 minuti di lotta, il francese Adrian Mannarino, numero 37 Atp e seconda testa di serie, che l'altra settimana a ‘s-Hertogenboch aveva conquistato il suo primo titolo Atp. Per Sonego si è trattato del secondo successo contro il transalpino dopo quello dello scorso anno al primo turno degli Internazional BNL d’Italia di Roma.
La cronaca. Lorenzo è stato il primo a procurarsi due palle-break nel secondo game ma non le ha sfruttate. In compenso è stato lui a cedere la battuta nel gioco successivo iniziando un inseguimento inutile poiché non solo il 30enne di Soisy-sous-Montmorency non gli ha concesso chance di rientrare nel set ma ha archiviato il parziale nel nono game con un secondo break. Seconda frazione che ha seguito i turni di servizio e che si è decisa in un tie-break che Sonego si è aggiudicato per 7 punti a 3. Il servizio del piemontese ha davvero cominciato a fare la differenza mentre quello del francese è calato un po' permettendo a Lorenzo di schizzare avanti 3-0 nella frazione decisiva. Nel quarto gioco Mannarino ha evitato il doppio break ma non è riuscito a fare d altro contro un Sonego che ha difeso con attenzione il vantaggio fino al definitivo 6-3. 
Venerdì in semifinale Sonego dovrà vedersela con lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 59 Atp e quarta testa di serie, che si è imposto per 67(7) 64 64, in poco più di due ore, sull'australiano Bernard Tomic, numero 101 del ranking mondiale. Tra il 24enne torinese ed il 27enne di Gijon non ci sono precedenti.

BRILLA NEXT GEN KECMANOVIC - Il 19enne Next Gen di Belgrado è stato il primo a staccare il pass per le semifinali. Nei quarti Miomir Kekmanovic, numero 82 Atp, ha sconfitto per 63 64 il connazionale Viktor Troicki, numero 193 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni: prossimo avversario per lui - venerdì - l'australiano Jordan Thompson, numero 45 Atp e terza testa di serie, che ha superato il bosniaco Damir Dzumhur, numero 63 Atp e quinta testa di serie, nonché campione in carica, ritiratosi sul punteggio di 75 1-0 in favore del suo avversario. Tra Kecmanovic e Thompson non ci sono precedenti.

COSI' IN TV - "SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in esclusiva il torneo ATP 250 di Antalya. Questa la programmazione:
venerdì 28 giugno - differita alle ore 19.30 ed alle ore 21.30 (semifinali)
sabato 29 giugno - differita alle ore 18.00 (finale)

---------------------------------

RISULTATI
"Turkish Airlines-Antalya Open"
ATP World Tour 250
Antalya, Turchia
23 - 29 giugno, 2019
€445.690 – erba

SINGOLARE
Primo turno
Bernard Tomic (AUS) b. (7) Andreas Seppi (ITA) 46 64 64
Lorenzo Sonego (ITA) b. (8) Joao Sousa (POR)  63 76(11)

Secondo turno
Lorenzo Sonego (ITA) b. Prajnesh Gunneswaran (IND) 67(3) 60 75

Quarti
Lorenzo Sonego (ITA) b. (2) Adrian Mannarino (FRA) 36 76(3) 63

Semifinali
Lorenzo Sonego (ITA) c. (4) Pablo Carreno Busta (ESP)