-
Eventi Internazionali

Sinner, una prima volta di cui fare tesoro

Il 17enne, all'esordio assoluto in uno Slam, nel primo turno delle qualificazioni di Wimbledon cede 12-10 al terzo all'australiano Bolt. Quattro azzurri restano in corsa sull'erba di Roehampton: Caruso, Mager, Napolitano e Arnaboldi

24 giugno 2019

SINNER CEDE DI MISURA A BOLT - Ha lottato come un leone, a dispetto dei suoi 17 anni, ma non è stato sufficiente per bagnare la sua prima volta assoluta in uno Slam con un successo. Jannik Sinner, numero 210 del ranking mondiale, con i suoi 17 anni il più giovane della pattuglia tricolore di 13 tennisti al via delle qualificazioni maschili di Wimbledon, terzo Slam della stagione, in corso sui prati di Roehampton, a Londra, ha ceduto con il punteggio di 26 75 12-10 – come score il più lungo della prima giornata - all'australiano Alex Bolt, numero 143 Atp. Facendo leva sulla sua maggior esperienza e attitudine ai campi in erba, il 26enne mancino di Murray Bridge ha saputo attendere ed è stato bravo a recuperare un break nel secondo set dopo aver perso il primo, finendo per spuntarla di misura dopo due ore e 36 minuti sul ragazzo altoatesino.

 

QUATTRO ITALIANI AL SECONDO TURNO - Sono quattro invece gli italiani che restano in corsa per un posto nel tabellone principale: Stefano Napolitano, Salvatore Caruso (numero 18 del seeding), Gianluca Mager (22esima testa di serie) e Andrea Arnaboldi sono infatti approdati al secondo turno.

Eliminati, oltre a Sinner, pure Roberto Marcora, Luca Vanni, Simone Bolelli, Filippo Baldi, Alessandro Giannessi, Stefano Travaglia (quinta testa di serie, Lorenzo Giustino (n.32 del seeding) e Federico Gaio.  

 

NEL MAIN DRAW GIA’ 7 AZZURRI - Gli incontri del tabellone principale cominceranno lunedì 1° luglio sui campi in erba dell'All England Lawn Tennis Club. Nel main draw maschile sono 7 gli azzurri presenti: Fabio Fognini, Matteo Berrettini, Marco Cecchinato, Andreas Seppi, Lorenzo Sonego, Thomas Fabbiano e Paolo Lorenzi.

 

LE QUALI LIVE SU SUPERTENNIS - I match delle qualificazioni saranno trasmessi in diretta e in esclusiva da <b>SuperTennis</b>, che sbarca a Wimbledon. E' la grande novitŕ della stagione, il regalo che la tv della FIT offre agli appassionati. Le dirette degli incontri che valgono gli ambiti posti nei tabelloni principali cominciano il 24 giugno. Questa la programmazione:

martedì 25 giugno - LIVE alle ore 12.00, alle ore 13.30, alle ore 15.00 e alle ore 19.00

mercoledì 26 giugno - LIVE alle ore 12.00, alle ore 13.30, alle ore 15.00 e alle ore 19.00

giovedì 27 giugno - LIVE alle ore 12.00, alle ore 13.30, alle ore 15.00 e alle ore 19.00

----------------------------------

 

RISULTATI

“The Championships”

Grand Slam

Wimbledon (Londra), Gran Bretagna

1° - 14 luglio, 2019

Ł38.000.000 - erba

 

QUALIFICAZIONI MASCHILI

Primo turno

Andrea Arnaboldi (ITA) b. (wc) Ryan Peniston (GBR) 61 57 86

Mats Moraing (GER) b. Federico Gaio (ITA) 62 75

 Blaz Rola (SLO) b. (5) Stefano Travaglia (ITA) 67(9) 62 64

(6) Thiago Monteiro (BRA) b. Roberto Marcora (ITA) 76(5) 76(3)

Christopher Eubanks (USA) b. Luca Vanni (ITA) 76(9) 36 63

Go Soeda (JPN) b. Filippo Baldi (ITA) 64 36 61

(7) Jiri Vesely (CZE) b. Simone Bolelli (ITA) 64 62

(18) Salvatore Caruso (ITA) b. Ze Zhang (CHN) 46 75 61

(22) Gianluca Mager (ITA) b. Aleksandr Nedovyesov (KAZ) 63 57 64

Yannick Hanfmann (GER) b. Alessandro Giannessi (ITA) 75 75

Alex Bolt (AUS) b. Jannik Sinner (ITA) 26 75 12-10

Stefano Napolitano (ITA) b. (15) Matthias Bachinger (GER) 75 16 64

Daniel Elhai Galan (COL) b. (32) Lorenzo Giustino (ITA) 76(2) 63

 

Secondo turno

Andrea Arnaboldi (ITA) c. Hiroki Moriya (JPN)

(18) Salvatore Caruso (ITA) c. John-Patrick Smith (AUS)

(22) Gianluca Mager (ITA) c. Enzo Couacaud (FRA)

Stefano Napolitano (ITA) c. Yuichi Sugita (JPN)


ORDINE DI GIOCO MARTEDI' 25

 

QUALIFICAZIONI MASCHILI