-
Eventi Internazionali

La pioggia stoppa sul più bello le "semi" a 's-Hertogenbosch

Al "Libema Open - Grass Court Championships" interrotta al tie-break del terzo set la sfida fra il francese Mannarino e il croato Coric, secondo favorito del tabellone, che ha salvato 2 match point. Gasquet, campione in carica, sotto 75 5-3 con l’australiano Thompson, a un passo dalla prima finale Atp

16 giugno 2019

SEMIFINALI STOPPATE PER PIOGGIA - Giove Pluvio ha giocato davvero un brutto scherzetto ai protagonisti delle semifinali e anche a tutto il pubblico del "Libema Open - Grass Court Championships", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 635.750 euro in corso sui campi in erba di 's-Hertogenbosch, in Olanda, uno dei due appuntamenti (l’altro è Stoccarda) che inaugurano la stagione del tennis sui green, che culminerà con Wimbledon, terzo Slam stagionale. La pioggia ha infatti interrotto sul più bello i due incontri che dovevano designare i finalisti, quando mancavano pochi punti al verdetto, salvo clamorosi ribaltoni in un caso. Quindi conclusione rimandata a domenica, con i vincitori chiamati poi a tornare in campo per l’atto conclusivo che assegnerà il trofeo.

 

CORIC SALVA 2 MATCH POINT E PORTA MANNARINO AL TIE-BREAK - In particolare è stato sospeso nel tie-break del terzo set l’incontro fra il croato Borna Coric, numero 14 Atp (ha ricevuto una wild card) e seconda testa di serie, e il francese Adrian Mannarino, numero 44 Atp. Il 22enne di Zagabria ha fatto sua la prima frazione (64), subendo però il ritorno del 30enne mancino di Soisy-sous-Montmorency - ha vinto i due precedenti, uno dei quali sull’erba, nel 2017 ad Antalya – che ha pareggiato i conti dei set (63) e nel secondo è andato avanti 5-3, vedendosi annullare due match point dal giocatore seguito come coach da Riccardo Piatti, che già nei quarti contro il cileno Cristian Garin, numero 32 della classifica mondiale e settima testa di serie, era arrivato a un punto dall’eliminazione. Al momento dello stop Mannarino conduceva 3 a 2 nel “gioco decisivo”.

 

THOMPSON A UN PASSO DALLA PRIMA FINALE ATP - La sfida della parte alta del tabellone vede invece in vantaggio per 75 5-3 l’australiano Jordan Thompson, numero 62 Atp, sul francese Richard Gasquet, numero 42 Atp, nonché campione in carica (primo testa a testa fra i due). Il 25enne di Sydney dopo aver eliminato lo statunitense Frances Tiafoe, numero 35 della classifica mondiale e sesta testa di serie, e il connazionale Alex De Minaur, numero 24 del ranking e terzo favorito del torneo, è dunque a un passo dal cogliere un terzo scalpo eccellente e soprattutto centrare l’ingresso alla sua prima finale nel circuito maggiore.

 

Semifinali: Jordan Thompson (AUS) c. (8) Richard Gasquet (FRA) 75 5-3 sosp.; Adrian Mannarino (FRA) c. (wc, 2) Borna Coric (CRO) 46 63 6-6 (3-2) sosp.

 

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di ‘s-Hertogenbosch. Questa la programmazione:
domenica 16 giugno - differita alle ore 19.00 (finale)