-
Eventi Internazionali

Berrettini si scopre...erbivoro!

Prima semifinale in carriera sui prati per il 23enne romano, approdato al penultimo atto della "Mercedes Cup" grazie al successo sullo statunitense Kudla. In tre partite sull'erba tedesca Matteo non ha perso neanche un set

di Tiziana Tricarico | 14 giugno 2019

PRIMA SEMIFINALE SUI PRATI - Prima semifinale sull'erba, e quinta in carriera, per Matteo Berrettini, approdato al penultimo atto della "Mercedes Cup", torneo Atp Tour 250 dotato di un montepremi di 679.015 euro in corso sui campi verdi di Stoccarda, in Germania, uno dei due appuntamenti (l'altro è 's-Hertogenbosch) che inaugurano la stagione del tennis sull'erba. Nei quarti il 23enne romano, numero 30 del ranking mondiale ("best"), ha rgolato per 63 63, in un'ora e 12 minuti di partita, lo statunitense Denis Kudla, numero 84 Atp, avversario sempre piuttosto ostico per lui a dispetto della classifica. Matteo ha sfoderato l'ennesima prestazione maiuscola al servizio di questa settimana: per lui 10 Ace (contro un doppio fallo), 90% dei punti ottenuti quando ha messo la prima e nessuna palla-break concessa. L'azzurro - che nel primo punto del quarto gioco del secondo set ha firmato il punto del torneo girando su sé stesso per tirare un diritto in recupero impossibile - ha chiuso l'incontro con un passante di diritto lungo linea tirato praticamente dalla prima fila.

8c8d6887-af37-4138-880a-a614fd3de47b
Play

La soddisfazione di Matteo

"Ho giocato davvero un gran match" - ha detto il romano -. "Lui è un avversario pericoloso, sapevo di dover dare il meglio per batterlo e ci sono riuscito. Ho servito bene e soprattutto ho sfruttato al meglio le poche occasioni che mi ha concesso". Prossimo avversario per Matteo, che fin qui non ha ancora perso un set, sarà il tedesco Jan-Lennard Struff, numero 38 Atp, che si è sbarazzato per 64 64, in un'ora e dieci minuti, del francese Lucas Pouille, numero 26 Atp, vincitore dell'edizione di due anni fa, battuto per la prima volta in quattro sfide. Tra Berrettini ed il 29enne di Warstein non ci sono precedenti.
aa2c18b8-248f-44fe-a895-e8a499b92aac
Play
b7b62001-ff8d-45b6-a6e6-075057c32562
Play

Auger-Aliassime annulla un match-point

In semifinale è approdato anche il Next Gen canadese Felix Auger-Aliasime, numero 21 Atp e settima testa di serie, che si è imposto per 76(3) 67(2) 76(2), dopo due ore e mezza di lotta ed un match-point annullato nel decimo gioco, l'altro tedesco Dustin Brown, numero 170 Atp, promosso dalle qualificazioni e protagonista dell'eliminazione di Alexander Zverev. Prossimo avversario per il 18enne di Montreal - sabato - il connazionale Milos Raonic, numero 18 Atp e sesta testa di serie, finalista dodici mesi fa, che ha battuto per 64 64 l'ungherese Marton Fucsovics, numero 52 Atp. Il 28enne di Podgorica ha vinto l'unico precedente.  

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di Stoccarda. Questa la programmazione:
sabato 15 giugno - LIVE (semifinali)
alle ore 13.00
BERRETTINI (ITA) c. Struff (GER)
non prima delle ore 15.00
Auger-Aliasime (CAN) c. (HUN)-Raonic (CAN)

domenica 16 giugno - LIVE alle ore 15.00 (finale)
----------------------------------


RISULTATI
"Mercedes Cup"
ATP World 250
Stoccarda, Germania
10 - 16 giugno, 2019
€679.015 - erba

SINGOLARE
Primo turno
Matteo Berrettini (ITA) b. Nick Kyrgios (AUS) 63 64

Secondo turno
Matteo Berrettini (ITA) b. (2) Karen Khachanov (RUS) 64 62

Quarti
Matteo Berrettini (ITA) b. Denis Kudla (USA) 63 63

Semifinali
Matteo Berrettini (ITA) c. Jan-Lennard Struff (GER)

DOPPIO
Primo turno
Luke Bambridge/Jonny O'Mara (GBR) b. Matteo Berrettini/Marton Fucsovics (ITA/HUN) 36 63 10-3

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(Alt) Matteo Viola (ITA) b. (1) Prajnesh Gunneswaran (IND) 67(6) 76(0) 2-1 rit

Turno di qualificazione
(6) Alexey Popyrin (AUS) b. (Alt) Matteo Viola (ITA) 63 75