-
Eventi Internazionali

Seppi e Sonego nel main draw a s'-Hertogenbosch

Esordiranno contro Chardy e Kukushkin. Nelle qualificazioni del "Libema Open - Grass Court Championships" en-plein azzurro con Arnaboldi, Caruso, Fabbiano e Sinner approdati al turno decisivo: domenica derby tricolore tra il 30enne pugliese ed il 17enne altoatesino

di Tiziana Tricarico | 08 giugno 2019

En plein tricolore nel primo turno delle qualificazioni del "Libema Open - Grass Court Championships", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 635.750 euro in corso sui campi in erba di s-'Hertogenbosch, in Olanda, uno dei due appuntamenti (l’altro è Stoccarda) che inaugurano la stagione del tennis sui prati. Sono infatti approdati al turno decisivo tutti e quattro gli azzurtri in gara: Salvatore Caruso, Thomas Fabbiano, Yannick Sinner e Andrea Arnaboldi.
Il 26enne siciliano di Avola, numero 147 del ranking mondiale, ha regolato per 63 62 lo slovacco Filip Horansky, numero 167 Atp, e domenica si giocherà un posto nel main draw con lo statunitense Marcos Giron, numero 161 Atp (sfida inedita). Il 30enne di San Giorgio Ionico, numero 96 del ranking mondiale e seconda testa di serie delle “quali”, ha battuto in rimonta per 46 63 61 il finlandese Emil Ruusuvuori, numero 404 Atp, in gara grazie ad una wild card: prossimo ostacolo per il pugliese sarà Sinner, 17enne altoatesino numero 215 del ranking mondiale rivelazione di questa prima parte di stagione, in tabellone come “alternate”, che ha recuperato un set ed un break di svantaggio allo slovacco Lukas Lacko, numero 138 Atp e settima testa di serie delle “quali”: 67(6) 76(5) 62 lo score. Tra Fabbiano e Sinner non ci sono precedenti. Infine il 31enne canturino, numero 205 del ranking mondiale, dopo aver eliminato all’esordio per 46 64 62 l’australiano Bradley Klahn, numero 89 Atp e prima testa di serie delle “quali”, superato per la terza volta in altrettante sfide, si giocherà la qualificazione con lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, numero 133 Atp e sesta testa di serie delle “quali”(sfida inedita).

Nel main draw ci sono già Lorenzo Sonego ed Andreas Seppi: il 24enne torinese, numero 74 del ranking mondiale, debutterà contro il kazako Mikhail Kukushkin, numero 51 Atp (sfida inedita), mentre il 35enne di Caldaro, numero 71 del ranking mondiale, è stato sorteggiato al primo turno contro il francese Jeremy Chardy, numero 41 Atp (l’altoatesino è in vantaggio per 2-1 nei precedenti).

Il favorito numero uno del torneo è il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 del ranking mondiale: il 20enne Next Gen di Atene precede il croato Borna Coric, numero 15 Atp (che ha ricevuto una wild card), l’australiano Alex De Minaur, anche lui ventenne, numero 25 Atp, e lo spagnolo Fernando Verdasco, numero 27 Atp. Per tutti e quattro esordio direttamente al secondo turno.
Nel seeding anche il campione in carica, il francese Richard Gasquet, numero 39 Atp ed ottava testa di serie.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP 250 di ‘s-Hertogenbosch. Questa la programmazione:
lunedì 10 giugno - differita alle ore 19.15 ed alle ore 21.05
martedì 11 giugno - differita alle ore 19.15 ed alle ore 21.05
mercoledì 12 giugno - differita alle ore 19.15 ed alle ore 23.00
giovedì 13 giugno - differita alle ore 19.00 ed alle ore 23.00
venerdì 14 giugno - differita dalle ore 21.00
sabato 15 giugno - LIVE alle ore 17.00 (semifinale2); differita alle ore 21.00 (semifinale1)
domenica 16 giugno - differita alle ore 20.00 (finale)

----------------------------------

RISULTATI
"Libema Open - Grass Court Championships"
ATP World 250
s-'Hertogenbosch, Olanda
10 - 16 giugno, 2019
€635.750 – erba

SINGOLARE
Primo turno
Lorenzo Sonego (ITA) c. Mikhail Kukushkin (KAZ)
Andreas Seppi (ITA) c. Jeremy Chardy (FRA)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Andrea Arnaboldi (ITA) b. (1) Bradley Klahn (AUS) 46 64 62
(2) Thomas Fabbiano (ITA) b. (wc) Emil Ruusuvuori (FIN) 46 63 61
(Alt) Jannik Sinner (ITA) b. (7) Lukas Lacko (SVK) 67(6) 76(5) 62
Salvatore Caruso (ITA) b. Filip Horansky (SVK) 63 62

Turno di qualificazione
Andrea Arnaboldi (ITA) c. (6) Alejandro Davidovich Fokina (ESP)
Salvatore Caruso (ITA) c. Marcos Giron (USA)
(2) Thomas Fabbiano (ITA) c. (Alt) Jannik Sinner (ITA)