-
Eventi Internazionali

Racchetta misteriosa spoilerata: si chiama Gravity

Il nome e il testimonial di spicco della nuova Head che uscirà a metà luglio dovevano rimanere segreti: una foto postata da un rivenditore americano ha bruciato tutti e dissolto l’alone di mistero: la userà Sasha Zverev

di Enzo Anderloni | 23 maggio 2019

Mistero svelato. Dopo tutta la fatica fatta da Head per costruire la giusta attesa per un prodotto completamente nuovo e innovativo, che uscirà sul mercato nel prossimo mese di luglio, un rivenditore statunitense, non autorizzato, ha pubblicato le foto del prodotto finito, spoilerando in un colpo solo le due informazioni più curiose intorno al nuovo attrezzo realizzato dagli ingegneri di Kennelbach: il nome e il campione che ne sarà l’ambassador.

La nuova racchetta si chiama Gravity e sarà proposta in quattro versioni diverse per peso, bilanciamento e schema corde. In questa immagine si vedono proprio, appoggiate sulle altre, le versioni S e Lite.

Come spicca dal cartoncino centrale promozionale, sarà la prossima racchetta di Alexander Zverev, attuale n.1 delle nuove leve, che lascerà quindi a Novak Djokovic la ‘paternità’ della linea Speed (che attualmente condividono).

Adesso non resta che andare a provare gli attrezzi sul campo. Fino a metà luglio, quando le nuove Gravity verranno consegnate ai negozi, solo un gruppo di tester selezionati tra i professionisti del settore (negozianti, maestri, tester specializzati) avrà la possibilità di saggiare i nuovi telai in una versione appositamente preparata con una grafica provvisoria. Quella definitiva è stata spoilerata. D’altra parte un segreto è un segreto se nessuno vede o sa. Nell’era dei social pensare che tutti i ben informati, che hanno avuto per le mani un nuovo oggetto del desidero, accettino di rispettare l’impegno alla riservatezza è come proteggersi dalla pioggia con un scolapasta.

A meno che Head decida all’ultimo momento di sorprendere tutti ancora una volta.