-
Eventi Internazionali

Monaco è azzurra: anche Berrettini ai quarti

Matteo batte Kudla e si giocherà un posto in semifinale con Kohlschreiber, già tre volte vincitore del "BMW Open". Venerdì nei quarti in campo anche Marco Cecchinato opposto a Fucsovics.

03 maggio 2019

Monaco di Baviera è sempre più azzurra. Dopo Marco Ceccchinato anche Matteo Berrettini approda nei quarti di finale del "BMW Open", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 586.140 euro in corso sulla terra rossa tedesca. Il 23enne romano, numero 37 Atp (best ranking grazie al secondo titolo in carriera conquistato a Budapest domenica scorsa), dopo aver sconfitto all’esordio l’uzbeco Denis Istomin, numero 106 Atp, proveniente dalle qualificazioni, si è ripetuto superando per 75 63, in un’ora e 19 minuti, lo statunitense Denis Kudla, numero 82 del ranking mondiale. La cronaca. Il 26enne nato a Kiev è avanti per 3-1 nei precedenti ma i due non si sono mai affrontati sulla terra. Il primo set è stato estremamente equilibrato: lo statunitense ha salvato una palla-break nel terzo gioco, l’azzurro una nel sesto (peraltro concessa con un doppio fallo). La svolta è arrivata nell’undicesimo game quando Matteo si è procurato due palle-break consecutive: sulla prima Kudla - che nel gioco precedente era arrivato a due punti dal set con Berrettini sotto 0-30 - si è salvato ma sulla seconda ha ceduto la battuta. E poco dopo il romano ha incamerato il primo parziale per 7-5. Di slancio Berrettini ha brekkato il suo avversario anche in avvio di seconda frazione e inanellando poi il quinto gioco di fila è salito 2-0. Il servizio ha dato una grossa mano all’azzurro - prestazione ottima di Matteo, in doppio cifra con gli ace: 12 - e gli ha permesso di difendere con disinvoltura il vantaggio e di chiudere 6-3 con un secondo break.
Venerdì Berrettini si giocherà un posto nelle semifinali contro il tedesco Philipp Kohlschreiber, numero 41 del ranking mondiale, vincitore già tre volte di questo torneo (2007, 2012 e 2016 con altre tre finali giocate, compresa quella dello scorso anno), che ha eliminato per 76(6) 64, in poco più di un’ora e tre quarti di gioco, il russo Karen Khachanov, numero 13 Atp e seconda testa di serie, in tabellone con una wild card. Tra Berrettini ed il 35enne di Augsburg non ci sono precedenti.

Già nei quarti da mercoledì Cecchinato: il 26enne palermitano, numero 19 del ranking mondiale e terza testa di serie, entrato in gara direttamente al secondo turno liquidando 61 63, in appena 65 minuti di partita, lo slovacco Martin Klizan, numero 60 Atp, campione nell’edizione del 2014, affronterà venerdì l’ungherese Marton Fucsovics, numero 35 Atp ed ottava testa di serie del torneo. Il 26enne di Nyiregyhaza si è aggiudicato in due set entrambe le sfide precedenti, lo scorso anno negli ottavi a Pechino (cemento) e proprio a Monaco di Baviera, sempre negli ottavi.

Tra i migliori otto anche il primo favorito del tabellone, il tedesco Alexander Zverev, numero 3 del ranking mondiale e vincitore delle ultime due edizioni del torneo: il 22enne di Amburgo si giocherà un posto nelle semifinali con il cileno Cristian Garin, numero 47 del ranking mondiale. Tra i due non ci sono precedenti.

Completa il quadro dei quarti la sfida tra l’argentino Guido Pella, numero 26 Atp e settima testa di serie, il giocatore più vincente sul “rosso” in questa stagione, e lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 21 del ranking mondiale e quarto favorito del seeding: il 31enne di Castellon de la Plana si è aggiudicato l’unico precedente, disputato al primo turno degli Australian Open 2017.

RISULTATI GIOVEDI’ - secondo turno: (7) Pella (ARG) b. Daniel (JPN) 61 67(7) 63, (4) Bautista Agut (ESP) b. (wc) Molleker (GER) 64 62, Kohlschreiber (GER) b. (2) Khachanov (RUS) 76(6) 64, Berrettini (ITA) b. Koudla (USA) 75 63.
----------------------

“BMW Open"
Atp World Tour 250
Monaco di Baviera, Germania
29 aprile - 5 maggio, 2019
€586.140 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(3) Marco Cecchinato (ITA) bye
(8) Marton Fucsovics (HUN) b. (q) Lorenzo Sonego (ITA) 75 46 76(8)
Matteo Berrettini (ITA) b. (q) Denis Isomin (UZB) 76(5) 63
Philipp Kohlschreiber (GER) b. Andreas Seppi (ITA) 62 75

Secondo turno
(3) Marco Cecchinato (ITA) b. Martin Klizan (SVK) 61 63
Matteo Berrettini (ITA) b. Denis Kudla (USA) 75 63

Quarti
(3) Marco Cecchinato (ITA) c. (8) Marton Fucsovics (HUN)
Matteo Berrettini (ITA) c. Philipp Kohlschreiber (GER)

DOPPIO
Primo turno
Denys Molchanov/Igor Zelenay (UKR/SVK) b. Marco Cecchinato/Andreas Seppi (ITA) 64 62

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(1) Lorenzo Sonego (ITA) b. Yannick Hanfmann (GER) 76(5) 67(5) 63
Yannick Maden (GER) b. (7) Thomas Fabbiano (ITA) 46 62 62

Turno di qualificazione
(1) Lorenzo Sonego (ITA) b. Henri Laaksonen (SUI) 60 57 76(4)