-
Campioni internazionali

Djokovic, Federer e Nadal in campo per l'Australia

I primi tre della classifica mondiale parteciperanno con altri campioni a "Rally for Relief", l'esibizione del 15 gennaio a Melbourne per raccogliere fondi da destinare alla Croce Rossa australiana per combattere gli incendi che stanno devastando la nazione

di | 09 gennaio 2020

Roger Federer, Rafa Nadal, Novak Djokovic e Nick Kyrgios saranno in campo per "Rally for Relief". Tennis Australia ha confermato la presenza delle star all'esibizione fissata sulla Rod Laver Arena di Melbourne il 15 gennaio - trasmessa da SuperTennis - per raccogliere fondi in favore della Croce Rossa australiana. Il torneo fa parte delle tante iniziative dei tennisti per combattere gli incendi che hanno devastato un'area grande come l'Irlanda e hanno già ucciso 25 persone. 

Craig Tiley, direttore dell'Australian Open, ha annunciato che parteciperanno anche Naomi Osaka, Caroline Wozniacki e Stefanos Tsitsipas.

Tennis Australia devolverà 100 dollari per ogni ace messo a segno durante la ATP Cup. A queste donazioni si aggiungono quelle personali di Nick Kyrgios, Alex De Minaur, Sam Stosur per ogni ace durante l'intera stagione australiana.

Maria  Sharapova ha deciso di donare 25 mila dollari per la causa. "L'Australia è stata casa mia a gennaio per 15 anni" ha commentato. "Vedere le fiamme che distruggono le case, le famiglie, gli animali fa male al cuore".

La russa, che ha invitato Novak Djokovic a fare una donazione uguale alla sua, sarà al via dell'Australian Open grazie a una wild card. Numero 147 del mondo, Sharapova ha perso il suo primo match del 2020 a Brisbane contro la statunitense Jennifer Brady. Sharapova, che ha vinto il titolo a Melbourne nel 2008 e ha raggiunto gli ottavi l'anno scorso perdendo contro Ashleigh Barty, aveva lasciato intendere che avrebbe partecipato al primo Slam della stagione in conferenza stampa, prima ancora dell'ufficializzazione da parte degli organizzatori. "Da due settimane sto lottando con un virus e sono finita in ospedale due giorni fa" aveva aggiunto commentando la prima sconfitta dell'anno.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi