-
Campioni internazionali

Sinner e Sharapova: il duetto show di Natale

I due cantano e ballano in un video di auguri natalizi pubblicato sui profili social di Riccardo Piatti e del suo staff, che seguiranno entrambi nel 2020.

di | 23 dicembre 2019

Jannik Sinner e Maria Sharapova cantano e ballano insieme "Rockin' around the Christmas tree". E' il momento più esilarante del simpatico video di auguri pubblicato sui profili social di Riccardo Piatti e del suo team. 

Sinner e Sharapova, con tanto di cerchietto natalizio con le corna da renna, si divertono come tutto lo staff e i ragazzi che si alternano in un videoclip tra siparietti e balletti: un lavoro di squadra a tutti gli effetti.
Non se la cavano nemmeno troppo male. Non siamo ai livelli di Yannick Noah, che ha inciso anche dischi dopo la fine della sua carriera, o di Jim Courier, guest star come batterista durante un concerto dei Rem in Australia. Si divertono, perché cantare insieme unisce. Chiedere a Roger Federer, Grigor Dimitrov e Tommy Haas che un paio di anni fa si lanciarono in una cliccatissima versione di "Hard to say I'm sorry", un classico anni '80 dei Chicago che hanno venduto oltre 100 milioni di dischi. I tre si sono aut-nominati "Backhand Boys": il riferimento all'iconico rovescio a una mano e alla boy band dei Backstreet Boys non è affatto casuale.
Chissà che prima poi Sinner e Sharapova non possano dare spettacolo anche "around the net", intorno alla rete e non solo intorno all'albero di Natale come nella canzone di Brenda Lee. Magari in un doppio misto come Serena Williams e Andy Murray a Wimbledon. Sharapova, fuori dalle prime 100 del mondo dopo una serie di problemi fisici che hanno peggiorato la sua fiducia e la sua classifica, ha iniziato ad allenarsi nell'accademia di Piatti a Bordighera. E all'inizio di novembre ha annunciato che quello sarà il suo team anche per la stagione 2020. In questi mesi, hanno lavorato sulla parte atletica e sull'ordine da dare al suo gioco, anche con l'aiuto della video analisi. Per ora, possiamo analizzare lo stile di canto. Buona visione.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi