-
Campioni Next Gen

Race to Milan, De Minaur nuovo numero 2

Vista l'assenza di Stefanos Tsitsipas, l'australiano sarà il giocatore con la più alta classifica alle Next Gen ATP Finals di Milano.

28 ottobre 2019

Alex De Minaur, entrato tra i primi 20 del mondo grazie alla finale raggiunta a Basilea, sale al numero 2 della Race to Milan, la classifica che ha stabilito i qualificati alle Next Gen ATP Finals. Dunque, vista l'assenza di Stefanos Tsitsipas, sarà il giocatore con la più alta classifica.

De Minaur, finalista nell'edizione 2018, ha guadagnato 177 posizioni in classifica l'anno scorso e nel 2019 ha proseguito la sua ascesa conquistando tre titoli ATP a Sydney, ad Atlanta e a Zhuhai. Felix Auger-Aliassime è il terzo tra i Next Gen. L'ultimo dei classificati per Milano rimane lo svedese Michael Ymer che ha vinto due titoli Challenger lo scorso mese per rinforzare la sua candidatura verso Milano.

Jannik Sinner, infine, potrà celebrare a Milano una stagione di primati. Ad Anversa è diventato il più precoce semifinalista in cinque anni. L'azzurro è destinato ad entrare la prossima settimana tra i primi 100 del mondo, e sarà il più giovane nell'elite del tennis. Felix Auger-Aliassime, che attualmente vanta questo primato, è più grande di 373 giorni. E come i grandi campioni passati da Milano nelle prime due edizioni, dalle Next Gen Finals potrà lanciarsi verso un futuro di grandi successi.

 

 

1 Stefanos Tsitsipas (GRE) 3,910 punti
2 Alex De Minaur (AUS) 1,730 
3 Felix Auger-Aliassime (CAN) 1,681 
4 Denis Shapovalov (CAN) 1,495 
5 Frances Tiafoe (USA) 1,060
6 Ugo Humbert (FRA) 932 
7 Casper Ruud (NOR) 931
8 Miomir Kecmanovic (SRB) 906
9 Mikael Ymer (SWE) 763

RACE TO MILAN – I PRIMI 10 ITALIANI


1. Jannik Sinner – numero 11 Race - 596 punti
2. Gian Marco Moroni - numero 25 Race - 173 punti
3. Giulio Zeppieri - numero 45 Race - 93 punti
4. Lorenzo Musetti - numero 52 Race - 81 punti
5. Enrico Dalla Valle - numero 58 Race - 79 punti
6. Francesco Forti - numero 66 Race - 65 punti
7. Jacopo Berrettini - numero 71 Race - 62 punti
8. Riccardo Balzerani - numero 74 Race - 61 punti
9. Emiliano Maggioli - numero 100 Race - 39 punti
10. Liam Caruana - numero 101 Race - 37 punti

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi