-
Archivio News

I NUMERI DELL'IMPRESA DI RE ROGER FEDERER

Cinque numeri non bastano a raccontare la grandezza di Roger Federer ma di certo inquadrano bene l'impresa di una settimana fa a Melbourne Park

di Enzo Anderloni | 07 febbraio 2017

Cinque numeri non bastano a raccontare la grandezza di Roger Federer ma di certo inquadrano bene l'impresa di una settimana fa a Melbourne Park. Ecco le statistiche chiave del Migliore di sempre

di Giorgio Spalluto - foto Getty Images

9 anni e 6 mesi è il tempo trascorso dall’ultima vittoria su Rafael Nadal sulla distanza dei 5 set. A Wimbledon 2007 Federer aveva ottenuto quella che fino a 3 giorni fa era la sua unica vittoria al 5° set in uno Slam contro uno dei Fab4. Più in generale, Roger non batteva un Top 5 in uno Slam dal Roland Garros 2009 quando sconfisse il n.5 Del Potro. A Melbourne ne ha battuti 2: Wawrinka e Nishikori.

5 i titoli vinti dallo svizzero agli Australian Open che diventano il 3° torneo dello Slam che Federer si è aggiudicato per almeno 5 volte, insieme agli Us Open (5 trionfi) e Wimbledon (7). Roger è il primo tennista nella storia a imporsi per almeno 5 volte in 3 slam diversi.

4 i Top 10 battuti da Roger Federer agli Aus Open: Berdych al 3° turno, Nishikori agli ottavi, Wawrinka in semifinale e Nadal in finale. L’ultimo a trionfare in uno Slam battendo 4 Top 10 fu Mats Wilander al Roland Garros del 1982.

3 le vittorie al 5° set per Roger Federer in questa edizione degli Australian Open. L’elvetico non aveva mai vinto 3 maratone nel corso di uno stesso Slam.

17 il ranking del campione elvetico che diventa il tennista dalla classifica più bassa a vincere uno Slam dal Roland Garros 2004, quando si impose Gaudio da n.44 al mondo. L’ultimo a vincere gli Australian Open con una classifica più bassa fu Thomas Johansson (18) nel 2002, mentre l’ultima volta in cui un tennista accreditato della 17a testa di serie aveva vinto un torneo dello Slam, risaliva agli Us Open 2002 quando a trionfare fu Pete Sampras.