-
Archivio News

MASTERS UNDER 21: CHI SONO LE GIOVANI STAR CHE VERRANNO IN ITALIA

Dal 2017 ospiteremo il nuovo evento Atp dedicato agli Under 21

di Enzo Anderloni | 29 settembre 2016

Dal 2017 ospiteremo il nuovo evento Atp dedicato agli Under 21. Vediamo chi lo giocherebbe se si disputasse già quest'anno e prevediamo i protagonisti della prima edizione effettiva. Spiccano Zverev, Coric e Fritz. Ma potrebbe arrivare anche Kokkinakis

di Alessandro Nizegorodcew - foto Getty Images

I migliori giovani in un unico grande evento. Il mese di novembre del 2017 darà alla luce una nuova idea del board Atp: il Masters Under 21. Il prossimo anno, nella settimana che precede le Atp Finals, l’Italia (la sede sarà Milano o Torino) ospiterà la meglio gioventù. I più “maturi” in campo saranno i tennisti nati nel 1996, ma sarà possibile vedere all’opera anche alcuni enfant prodige del circuito maggiore. Il presidente Atp Chris Kermode ha anche parlato di alcune novità regolamentari da poter sperimentare nella prima edizione, che dovrebbe vedere in campo i miglior 8 under 21. Il format non è ancora stato ufficiliazzato, ma è interessante analizzare quali sarebbero oggi gli 8 “eletti”.

Zverev e i suoi fratelli - Se il torneo si svolgesse nel 2016 il primo della lista sarebbe Nick Kyrgios, australiano classe 1995. Fresco vincitore del primo titolo Atp in carriera a San Pietroburgo, Alexander Zverev sarebbe oggi altrettanto certo di partecipare. Il giovanissimo tedesco rischia però di volare direttamente a Londra, il prossimo anno, per partecipare alle Atp Finals. Al Master Junior parteciperebbero quest’anno, senza possibilità di smentita, anche Borna Coric e Kyle Edmund, giocatori già abituati al circuito maggiore e di una certa esperienza. Da sottolineare come i primi 8 under 21 siano tutti attualmente nei Top 100 della Race Atp, a testimoniare un leggero cambia di tendenza rispetto al passato. I nomi dei talenti “yankee” Taylor Fritz e Jared Donaldson, del bombardiere russo Karen Khachanov e del giapponese Yoshihito Nishioka, mancino dal tennis brillante che si è lasciato apprezzare lontano dalla luce dei riflettori, andrebbero a completare il parterre.

In rampa di lancio - Guardando al 2017, la prima edizione effettiva, scoviamo nomi molto interessanti e dal roseo avvenire. A partire dallo statunitense Frances Tiafoe, 18enne cresciuto nel Maryland a pane e racchette da genitori sierraleonesi e coach russo, dotato di un tennis di rara potenza. Ancora leggermente indietro nel ranking, ma non per molto, vanno citati su tutti i talentini russi e statunitensi: da una parte Daniil Medvedev, Andrey Rublev, Roman Safiullin e Alexander Bublik, dall’altra ai già citati Fritz, Tiafoe e Donaldson daranno manforte a Noah Rubin, Stefan Kozlov, Ernesto Escobedo, Reilly Opelka e Tommy Paul. Chi potrebbe tornare a ottimi livelli dopo i tanti infortuni è l’australiano Thanasi Kokkinakis, classe ’96 che potrebbe puntare al Master Under 21 se integro fisicamente. Da tenere d’occhio anche il canadese Denis Shapovalov, recente vincitore a Wimbledon Junior, il 17enne norvegese Casper Ruud e il greco Stefanos Tsitsipas.

Master Under 21: ecco chi lo giocherebbe oggi
Chi parteciperebbe al Master Under 21 del 2016 (in grassetto i giocatori che potranno partecipare nel 2017). Con nazionalità, anno di nascita, posizione attuale nella Race Atp.

1. Nick Kyrgios (Aus), 1995 - 14
2. Alexander Zverev (Ger), 1997 - 19
3. Borna Coric (Cro), 1996 - 43
4. Kyle Edmund (Gbr), 1995 - 47
5. Taylor Fritz (Usa), 1997 - 68
6. Yoshihito Nishioka (Jap), 1995 - 82
7. Karen Khachanov (Rus), 1996 - 94
8. Jared Donaldson (Usa), 1996 - 95

Chi parteciperebbe al Master Under 21 del 2017 (con la classifica attuale)
1. Alexander Zverev (Ger), 1997 - 19
2. Borna Coric (Cro), 1996 - 43
3. Taylor Fritz (Usa), 1997 - 68
4. Karen Khachanov (Rus), 1996 - 94
5. Jared Donaldson (Usa), 1996 - 95
6. Frances Tiafoe (Usa), 1998 - 108
7. Daniil Medvedev (Rus), 1996 - 125
8. Hyeon Chung (Cor), 1996 - 130