-
Archivio News

PADDLE A FIL DI RETE: ECCO COME STARE SEMPRE CONNESSI

Social network e siti web hanno contribuito alla grande a fare del paddle un fenomeno mondiale

di Enzo Anderloni | 30 agosto 2016

Social network e siti web hanno contribuito alla grande a fare del paddle un fenomeno mondiale. E adesso continuano a fornire agli appassionati contenuti, foto e video per non perdersi nulla dei tornei e dei campioni. Che sono sempre "connessi": Belasteguin, il n.1 al mondo, ha 67 mila like su Facebook e 42 mila follower su Twitter…

di Gianpaolo Martire

In uno sport in ascesa come il paddle è evidente che la nuova componente web e dei social media gioca un ruolo molto importante nella sua diffusione. La spettacolarità del gioco può esprimersi al meglio sui numerosi siti e i profili social nati sul web. Naturalmente in primis c’è www.federtennis.it/paddle/ per quanto riguarda tutto il mondo italiano, ma ci sono anche altri portali da salvare tra i preferiti per un vero appassionato.

Il World Padel Tour, anche su youtube
Sito del circuito professionistico mondiale con tornei, classifiche e contenuti multimediali dei migliori giocatori del mondo. In particolare legata a questo sito è molto interessante la sezione video sul canale youtube con incontri live o in replica, highlights, interviste e il programma settimanale della tv online TeleDeporte.

Spagna, il centro del mondo… paddle
Il sito di notizie di maggiore successo oggigiorno nel mondo del paddle è Padel World Press, che è diretto da Oscar Aguilar, storico giornalista di paddle. Sempre dalla Spagna arriva anche un altro portale con notizie estremamente aggiornate, si tratta di Padel Spain. Volando in Argentina si trova invece Padelcenter, storico punto di riferimento del movimento mondiale, archivio compreso. L’Argentina è stato il paese leader nello sviluppo del paddle dalla fine degli Anni '80 fino all'inizio del 2000. E molta di questa grande storia è riassunta su questo sito. Venendo all'Italia il primo sito della lista è PaddleNews, cronologicamente il primo portale nella nostra lingua e attivo dal 2012. Oltre a essere stato il primo sito di news in italiano, questo sito ha anche la peculiarità di avere una forte presenza in Spagna - in particolare a Barcellona - facendo da ponte tra Spagna e Italia.

I giocatori a fil di rete
Spostandosi sul versante dei Social network, Fernando Belasteguin è il numero uno anche sul web. Proprio come sul campo. Il suo sito è www.fernandobelasteguin.com e su Facebook conta oltre 67 mila fan, mentre sono 42 mila i follower su twitter. Altro giocatore molto seguito, sia per appeal e spettacolarità sia per approccio moderno ai media è Paquito Navarro. Attualmente è considerato con Lima l’erede di Belasteguin e ha inventato due colpi ormai noti a tutti: il “Globito” de Paquito, un pallonetto altissimo a perdersi nell’aria e la “Chucilla”, uno smash dal vetro giocato a rimbalzo come se fosse una vibora, ma con grande violenza. Inoltre spessissimo utilizza lo storico colpo di Juan Martin Diaz, el “Reto de Contrapared” un colpo dietro la schiena a spingere la palla verso la parete di fondo dopo che ha già rimbalzato per terra e su quella laterale. Il suo portale web è www.paquitonavarro.com.