-
Archivio News

KIA TROPHY, IL CIRCUITO CHE PORTA ALL'AUSTRALIAN OPEN

È partito dal Salaria Sporting Club di Roma il circuito amatoriale maschile e femminile che manda a Melbourne i due vincitori

di Enzo Anderloni | 28 giugno 2016

È partito dal Salaria Sporting Club di Roma il circuito amatoriale maschile e femminile che manda a Melbourne i due vincitori. 8 le tappe previste, più il master decisivo in dicembre a Milano. Tutti i dettagli

di Marcello Sportelli - foto Panunzio

Il circuito amatoriale Kia Tennis Trophy cresce ancora. E lo fa all'interno del circuito Fit-Tpra. Come molti altri circuiti amatoriali anche il Kia Tennis Trophy ha trovato nella piattaforma e nei regolamenti del circuito amatoriale le sinergie ottimali per consolidarsi e per diventare una delle kermesse più ambite da migliaia di appassionati. Nel 2016 saranno 8 le tappe, in giro per tutta Italia, che porteranno i finalisti maschili e femminili al Master di Milano (in dicembre, al Quanta Club) per giocarsi la possibilità di volare agli Australiano Open come ospiti del gruppo Kia.

Da Nord a Sud
8 tappe per coltivare un sogno, potremmo dire, 8 tappe per regalarsi momenti indimenticabili. Il Kia Tennis Trophy, circuito amatoriale studiato nei minimi dettagli dal colosso orientale, unisce, all'interno della sua formula, l'adrenalina della sfida tennistica in campo a un contesto di accoglienza, visibilità, location, organizzazione che lo rendono unico e difficilmente imitabile.
Dicevamo 8 tappe che, a partire dal Salaria Sport Village di Roma, toccheranno, Vicenza,Torino, Bari, Faenza, Napoli, Palermo, Cagliari. Il tutto per qualificare 16 giocatori e 16 giocatrici al Master Finale di Milano dove Kia, a fine anno, ospiterà tutti i giocatori qualificati insieme a un accompagnatore o un'accompagnatrice per un weekend da veri professionisti.

Le iscrizioni on-line
Cena d Gala in compagnia di tennisti professionisti, circolo allestito come per le grandi occasioni, campi brandizzati, fotografi, le telecamere e gli operatori di SuperTennis TV che riprenderanno le fasi salienti di ogni tappa e del master finale, transportation, hostess che accompagnano i giocatori in campo. Un clima da professionisti veri e poi il sogno della vittoria per passare ben 5 giorni a Melbourne. Non resta che avere i requisiti e iscriversi (basta andare sul sito www.kiatennistrophy.com) ma bisogna fare in fretta per essere tra i primi 32 a completare la procedura d'iscrizione, in ordine temporale, della tappa di riferimento.

PER PARTECIPARE - Maggiorenni e con la tessera Fit, i requisiti per volare a Melbourne
Requisiti per partecipare: 18 anni compiuti, Tessera Fit Agonistica o non agonistica,avere classifica attuale uguale o inferiore di 4.2 e non aver mai superato, in carriera, la classifica 4.2 o c4 secondo le vecchie classifiche, oppure avere un'età maggiore di 50 anni se si è raggiunta in carriera la classifica 4.1, maggiore di 55 se è stata superata la classifica C3, maggiore di 60 anni se si è superato la classifica di C2.

IL CALENDARIO - Da Roma a Milano, 8 tappe (più il Master) in 6 mesi
Ecco il calendario completo del Kia Tennis Trophy. Si comincia dal 23 giugno a Roma.

Roma, Salaria Sporting Club - 23/26 giugno
Vicenza, Tennis Comunali Vicenza - 07/10 luglio
Torino, CT Monviso - 21/24 luglio
Faenza, CA Faenza - 15/18 settembre
Napoli, TC Petrarca - 28/02 settembre
Palermo, TC Palermo - 2 06/09 ottobre
Cagliari, Tc Cagliari - 27/30 ottobre
Bari, Tc Nyraia - 8/11 novembre
Milano, Master - Quanta Club dicembre, da definire