-
Archivio News

PROVATO: IL TENNIS NON FA VENIRE LA SCOLIOSI

Non è mai troppo tardi per sfatare i falsi miti

di Enzo Anderloni | 09 giugno 2016

Non è mai troppo tardi per sfatare i falsi miti. Racchette e guai fisici alla schiena non hanno alcuna relazione: a provarlo anche lo studio dell'Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale, pubblicato dall'European Spine Journal

Lo studio porta la firma dell'Isico, l'Istituto scientifico italiano colonna vertebrale. A pubblicarlo è stata la rivista scientifica europea “European Spine Journal”. Il tennis non fa male alla schiena, è il risultato, per altro già noto agli addetti ai lavori e agli appassionati ben informati. La ricerca si chiamava “Adolescent agonistic tennis and spinal deseases, what’s the con nection? Results from a cross-sectional study”. Traduzione: Il tennis agonistico giovanile e le malattie spinali, qual è la connessione? Risultati da uno studio multi-sezione. Sono stati presi a campione 300 ragazzi di 12 anni, di loro 100 erano tennisti agonisti (50 maschi e 50 femmine) gli altri no. I dati raccolti non hanno evidenziato alcuna differenza tra giocatori e non giocatori.

Nessuna relazione tra tennis e mal di schiena
Lo studio è stato ripreso dalla stampa, tra cui in Italia anche da Repubblica.it che ha evidenziato, tramite le parole degli esperti, come non c'è relazione alcuna tra mal di schiena, scoliosi e tennis. Il tutto anche grazie ai materiali delle racchette e alle tecnologie. Certo, è sempre importante affidarsi a insegnanti qualificati e combinare un corretto utilizzo della preparazione atletica e dei giusti esercizi fisici. Oltre al buonsenso dunque ora anche la scienza conferma che non esistono controindicazioni di alcun genere, né motivi validi per considerare il tennis uno sport a rischio. Tanto meno esistono motivi per sconsigliarne la pratica. Dunque, è ora di finirla con i luoghi comuni, basati sul nulla. O peggio, è ora di finirla con le balle. Il tennis non solo non fa male, ma fa pure bene: aiuta a crescere fisicamente e mentalmente, in campo e fuori. Il numero dei bambini che affolla le scuole Sat riconosciute dalla Fit è sempre in crescita, così come i tesserati. Sempre di più sono i ragazzini e i ragazzi che scoprono la magia del tennis e sempre di più sono i genitori che decidono di affidare i loro figli e le loro figlie agli Insegnanti riconosciuti dall'Istituto Superiore di Formazione secondo le metodologie e le tecniche più avanzate, sicure e moderne.