-
Archivio News

TEST: LA RACCHETTA DI RAFA, MA MOLTO PIÙ LEGGERA

La versione Lite della Babolat Pure Aero, nera e giallo fluo come quella di Nadal ma manovrabile da chiunque, grazie a 30 grammi in meno

di Enzo Anderloni | 27 maggio 2016

La versione Lite della Babolat Pure Aero, nera e giallo fluo come quella di Nadal ma manovrabile da chiunque, grazie a 30 grammi in meno. Perfetta per giovani agonisti o ragazze in ascesa, ma anche per il giocatore intermedio di Club. Benissimo i colpi piatti, facile e confortevole. Costa 204,95 euro

di Mauro Simoncini

Non è una scoperta perché la famiglia di prodotti e racchette Babolat dedicata a Rafa Nadal si è rivelata a inizio stagione, in nero e giallo fluo. Dalla racchetta del maiorchino (piatto 100”, 300 grammi di peso senza corde) passando per borse e accessori fino a telai decisamente più abbordabili e leggeri anche per chi agonista in pieno non è ma vuole diventarlo più presto possibile. Difatti oltre alla Pure Aero Team da 285 grammi (testata nei numeri scorsi) esiste anche - come già succedeva nelle collezioni passate – una Pure Aero Lite, un attrezzo da soli 270 grammi di peso, comodo, profilato, facile e non solo potente. Una racchetta moderna tipica, accessibile davvero a tutti, senza distinzione di livello, età, fisico o sesso.

LA TECNOLOGIA
Fino qualche tempo fa gli attrezzi appena al di sotto di quelli agonistici veri e propri avevano specifiche ben delineate: profili accentuati, ovali abbondanti, bilanciamento in avanti e non di poco. Traduzione: molta potenza, comfort, maneggevolezza ma controllo ballerino
Ora Pure Aero Lite, agonistica extra light, ha le caratteristiche più simili alle sorelle più pesanti Pure Aero e Pure Aero Team. La differenza sostanziale sta nel perso e conseguentemente nel bilanciamento, appunto più spostato avanti, ma non così "spudoratamente".
La gamma Pure Aero è dotata della tecnologia AeroModular 2 per aumentare la velocità di movimento della testa della racchetta. Per favorire il movimento delle corde e dunque rendere ancor più efficaci gli spin, c'è poi la tecnologia FSI Spin: lo Sweetspot (area utile d'impatto) è ridisegnato, i passacorde (a ore 6 e 12 dell’ovale) allungati lasciano le corde verticali centrali più libere e lo schema corde è aperto (le maglie larghe).

IN CAMPO
Comodità: è quello che si avverte prima di tutto, senza ombra di dubbio. Si prende in mano la Pure Aero Lite e la si muove nell'aria con molto agio; merito dei 270 grammi sì ma anche della distribuzione dei pesi che non fa avvertire così tanto il bilanciamento oltre i 34 centimetri. Movimenti e preparazioni contenuti, swing corti e semplici rendono al meglio perché la palla si colpisce bene piatta, la resa è immediata. È una racchetta molto "reattiva", il piatto corde "restituisce" la pallina con facilità. Non sorprende la generosità in termini di spinta e potenza, la sorpresa è il controllo che si mantiene su livelli alti, sicuramente più da agonistica che da amatoriale.
Colpi piatti su tutti ma anche il top è accessibile, magari non pesante; bellissimo e non difficile il backspin che risulta anche ostico da affrontare.
La comodità e la maneggevolezza si riflettono positivamente anche sul gioco al volo: volée sicure, facili ma incisive, secche. Il telaio si farà apprezzare sicuramente anche dai doppisti di Club. Al servizio con una tecnica anche elementare Pure Aero Lite permette battute più che buone e potenti; ovviamente salendo con livello e tecnica di gioco si può spingere senza perdere controllo e con buona resa anche delle soluzioni tagliate in slice e kick (meglio il primo).
Rapporto equilibrato potenza-controllo, quello che si dice una racchetta per tutti, ma non è un modo di dire: Pure Aero Lite è valida per un giocatore intermedio adulto in fase di apprendimento, un giovane tennista appena uscito dai modelli Junior, ragazze agoniste non così strutturate fisicamente o anche giocatori vecchio stile più avvezzi al gioco di volo e ai tagli indietro.

IL PAGELLONE 80/100
Potenza 8 | Controllo 7 | Maneggevolezza 9 | Da fondo 8 | A rete 8 | Servizio 8 | Top 7 | Back 8 | Estetica 9 | Comfort 8

IL LAB
Peso 283 g Ovale 100 Schema d’incordatura: 16x19 Profilo 23 -26-23 mm Lunghezza 68,6 cm Bilanciamento 34,5 cm Rigidità 67 Inerzia 306 potenza 50/100 controllo 52/100 maneggevolezza 83/100 (Incordata con sintetico multifilamento Babolat SpiralTech - tensione 23/22 kg).