-
Archivio News

AMATORI: 4 IDENTIKIT. SCOPRI DI CHE TIPO SEI

C'è chi non ha mai partecipato a un torneo agonistico, chi gioca soltanto col maestro

di Enzo Anderloni | 19 aprile 2016

C'è chi non ha mai partecipato a un torneo agonistico, chi gioca soltanto col maestro. Poi ci sono quelli con classifica Fit ma con pochi match alle spalle e quelli che invece non giocavano da un po'. Facciamo qualche identikit

di Marcello Sportelli - foto Carola Carera

Il Circuito Amatoriale Fit-Tpra sta rivoluzionando l'attività di molti circoli e di molti giocatori amatoriali. Ora anche gli appassionati che prima si limitavano a una semplice ora con gli amici, o con il maestro, ora hanno iniziato a fare sul serio. Il che significa che hanno iniziato la loro attività Fit-Tpra (organizzata attraverso il portale Fit www.tpratennis.it), fanno parte del ranking italiano amatoriale e, dall'ufficio, controllano l'andamento della propria classifica che è aggiornata in tempo reale.

La vita dell'amatore
I circoli che hanno già sposato le logiche del nuovo circuito Fit-Tpra, oltre a ricevere quasi quotidianamente richieste dai propri soci di prenotazioni campi finalizzate all'organizzazione delle sfide autogestite che permettono loro di migliorare i propri punteggi, organizzano anche almeno un torneo al mese, di quelli cosiddetti “One-day” (una sola giornata) oppure classici con partite a punteggio ridotto che durano un'ora e si giocano solo nelle fasce orarie decise dal circolo stesso. Durante i tornei i giocatori controllano, dal telefonino, sul sito www.tpratennis.it, l'evoluzione della propria classifica e approfittano di essere in compagnia di tanti altri amatori per organizzarsi le sfide del periodo successivo.

4 tipi d'amatori
Un'ondata di aria nuova e rinnovato entusiasmo nel segmento che coinvolge, per livello ed esigenze, il numero più alto di appassionati. Ma vediamo meglio, a quali amatori è dedicato il circuito? Come prima cosa, è importante ricordare che questo circuito non distribuisce alcun tipo di punto per la classifica Fit Agonistica, per cui, tutti coloro che sono interessati a migliorare il proprio punteggio agonistico, devono sapere che il circuito Fit-Tpra non li può aiutare. Andando nel dettaglio, i giocatori cui è dedicato il circuito in oggetto sono tutti gli appassionati che
1) non hanno mai partecipato a un torneo agonistico per mancanza di tempo, allenamento o perché non si sentivano all'altezza;
2) frequentano i corsi adulti organizzati dagli Insegnanti del proprio circolo e magari hanno iniziato da pochi mesi;
3) sono giocatori con classifica Fit uguale o inferiore a 4.2 grazie a risultati raggiunti con la propria squadra di Club durante i campionati oppure grazie a qualche torneo agonistico giocati nel proprio club;
4) non giocano da tempo oppure, anni fa, avevano raggiunto una classifica superiore a 4.2 o C4 e oggi hanno più di 50 anni.
Il mondo cambia, il settore dei servizi si evolve, e anche il tennis, grazie anche al circuito Fit-Tpra sta scoprendo un modo tutto nuovo di vedere le cose.

Porte aperte a tutti: ecco le fasce d'etè per giocare
Per offrire la possibilità a tutti gli amanti del tennis di confrontarsi in un torneo o in una sfida ed avere una classifica ufficiale aggiornata in tempo reale, senza tuttavia avere l'allenamento o il tempo per giocare una partita 2 set su 3, viene data la possibilità di partecipare al circuito amatoriale anche a tutti gli over 65 senza limite di classifica; ai tesserati over 50 che - in “carriera” - hanno raggiunto la classifica di 4.1 ma ora hanno classifica, 4.2 o inferiore; ai tesserati over 55 che - in “carriera” - hanno raggiunto la classifica C3 ma ora hanno classifica 4.2 o inferiore; e ai tesserati over 60 che hanno raggiunto la classifica C2, ma ora hanno classifica 4.1 o inferire. In più, solo riservatamente ai tornei di doppio e doppio misto, possono partecipare ai Tornei Fit-Tpra ed al relativo ranking, anche coloro che sono attualmente 4.1.