-
Archivio News

UN CANALE SOLO DI TENNIS VALE 350 MILIONI DI DOLLARI

Questa è la cifra che il colosso Usa Sinclair Broadcast Inc

di Enzo Anderloni | 03 febbraio 2016

Questa è la cifra che il colosso Usa Sinclair Broadcast Inc. ha investito per acquisire The Tennis Channel, che trasmette solo tennis 24 ore su 24. Un asset importante su cui puntare: la FIT l’ha fatto con successo già otto anni fa…

di Enzo Anderloni - Foto Getty Images

Quanto vale oggi un canale televisivo monotematico che trasmette tennis 24 ore su 24? Una risposta concreta viene ce la dà Sinclair Broadcast Group Inc., una delle più grandi Media Company degli Usa, che mercoledì scorso ha annunciato l’acquisto di The Tennis Channel per 350 milioni di dollari. Un investimento forte sul tennis da parte di un broadcaster che già distribuisce la maggioranza delle reti televisive statunitensi (ben 154) e che evidentemente ritiene che il nostro sport sia un asset in grado di incrementare notevolmente il già vertiginoso livello dei propri ricavi.

Visto il crescente appeal che il tennis continua ad avere a livello planetario, inserire nella propria offerta un canale che trasmette tutti i tornei più importanti e programmi interessanti per chi è praticante appassionato del nostro sport, è sembrata evidentemente un’opportunità da prendere al volo a chi fa della televisione un puro business. Prenderne atto aggiunge un punta di soddisfazione a chi, la FIT, la scommessa di lanciare un canale televisivo monotematico sul tennis l’ha fatta 8 anni fa, puntando soprattutto alla promozione di uno sport che in quel momento era praticamente scomparso dai palinsesti televisivi, esclusi quelli delle reti a pagamento, ma non ignorando certo il potenziale puramente economico che un'impresa quale Supertennis avrebbe sicuramente sviluppato nel corso degli anni.

Se Tennis Channel vale 350 milioni di dollari, infatti, il suo omologo italiano, pur facendo tutte le debite proporzioni, ha sicuramente raggiunto un valore di mercato che supera di gran lunga l'investimento effettuato dalla Fit, oltre ad aver dato un contributo enorme e decisivo a sviluppare il giro d'affari globale del tennis in Italia.

Nel frattempo il tennis come fenomeno mondiale continua a battere record: gli Australian Open appena conclusi hanno superato quello di spettatori: 720.363, circa 17.000 in più rispetto al precedente primato del 2012.

Hai voglia a preoccuparti perché grandissimi campioni come Nadal e Federer (in modo diverso…) invecchiano e perché il dominio dell’imbattibile Novak Djokovic dell’undicesimo Slam rischia la monotonia. Puoi anche lamentarti che mancano grandi ricambi nel tennis femminile visto che le esplosioni della nuova n.2 del mondo Angelique Kerber (28 anni) e dell’inglese d’Australia Johanna Konta (24 anni), non sono quelle di due ragazzine. Puoi anche tentare di mettere in dubbio l’integrità del gioco ingigantendo le ombre del malcostume “scommesse” come ha fatto 15 giorni fa la BBC.

Non funziona: il tennis è uno sport meraviglioso, tosto, educativo, spettacolare, entusiasmante, divertente a tutte le età. Questo lo hanno capito tutti, a tutte le latitudini. Un’epidemia di emozioni, una malattia contagiosa che tutti voglio prendere. E come tutte le cose belle, tutti vogliamo condividere con le persone che ci stanno a cuore. E che Sinclair Broadcast, con i suoi 350 milioni di dollari, punta a diffondere a più dei 50 milioni di americani che The Tennis Channel già raggiungeva. Da epidemia a pandemia, il passo e breve.

Articolo tratto da SuperTennis Magazine n. 4 - 2016

Per scaricare il numero completo della nuova rivista settimanale potete CLICCARE QUI

Registrandovi al servizio My Fit Score potrete riceverla automaticamente ogni mercoledì via newsletter. La rivista è scaricabile (e stampabile) in formato pdf

SuperTennis Magazine – Anno XII – n.4– 3 febbraio 2016

In questo numero

Valori e valore Pag.3

Australian Open -Nole, il muro umano Pag.4

Batch-point: Nole nel mirino dell’Antitrust Pag.5

Terza pagina: Lew Hoad, forte e bello come un divo del cinema Pag.6

Australian Open - Crazy-Kerber, robe da pazzi Pag.8

Il tennis in tv: tutta la Fed live sul 64 Pag.10

I numeri della settimana Pag.12

Focus: Thomas Fabbiano Pag.14

Internazionali BNL d’Italia: Pre-qiali da film: i protagonisti siete voi Pag.15

Circuito Fit-Tpra: come cambia lo Slam Pag.16

Personal coach: ho il rovescio bimane, come faccio ad avere un back solido… Pag.17

Test racchette: Wilson Burn 95, potenza da fondo Pag.18

La regola del gioco: fallo di piede? Sì, ma occhio alla palla Pag.20