-
Archivio News

PROVINCIALI,LE PRIME DATE: CI SONO GIÀ 100 TORNEI

Luglio segna l'inizio dei campionati individuali amatoriali suddivisi per provincia

di Enzo Anderloni | 13 luglio 2015

Luglio segna l'inizio dei campionati individuali amatoriali suddivisi per provincia. Guida la Sardegna, con due appuntamenti a Olbia a partire dal 17. Si parte anche a Benevento, Cagliari, Napoli, Salerno e Bari. Già un centinaio gli eventi

di Max Fogazzi

Lo avevamo annunciato. E ora tutto prende forma. O meglio, tutti cominciano a scendere in campo. Sì, perché i Campionati Provinciali targati Fit-Tpra entrano ufficialmente in calendario grazie al lavoro dei promoter, dei responsabili dei circoli e coordinatori dei vari comitati distribuiti sul territorio. A dare il via c'è la Sardegna, che dal 17 luglio manda in scena il torneo Open Maschile (32 giocatori) al Tc Terranova di Olbia. Dove si gioca anche, in contemporanea, una prova femminile dal tabellone a 16 giocatrici.

Una tappa per tutti

Tutte le tappe prevedono lo sviluppo di tabelloni maschili e femminili, proprio per offrire a tutti l'occasione di competere. E così, dopo il taglio del nastro in Sardegna, subito a stretto giro - vale a dire il 18 luglio - partono anche i tornei di Benevento, Cagliari, Napoli, Salerno e Bari invece si partirà. Il tutto solo per dare un assaggio del “fenomeno Provinciali”. Basti un dato su tutti: sul piatto ci sono già oltre 100 tappe che stanno per essere inserite a calendario. Non basta: se pensiamo che, al momento, le regioni che hanno già consegnato i calendari sono soltanto tre, è facile intuire la proporzione, numerica e non, dell'intera operazione. È un impatto gigantesco, quello che sta bollendo nel pentolone del tennis amatoriale.

Dalle parole ai fatti

E così si inizia subito a passare dalle parole ai fatti: come detto i comitati Fit, congiuntamente ai Promoter Tpra, stanno letteralmente riempiendo il calendario generale con i tornei facenti capo ai Campionati Provinciali Amatoriali. Questa serie di tornei premieranno in primis i migliori tennisti a livello Provinciale, ma non solo. Perché successivamente, in un'altra fase, queste grandi racchette amatoriali saranno invitate a competere con tutti gli altri campioni al fine di individuare gli amatori più forti di tutta la nazione.

Agosto Tpra: migliora il tuo gioco allo stage

L'altro grande appuntamento estivo, che promette di diventare un 'must' stagionale imperdibile, è quello legato al miglioramento del proprio livello di gioco. Il tutto con uno stage di perfezionamento del proprio tennis a Serramazzoni, in provincia di Modena. Sarà proprio lì che tennis e vacanza si uniranno nel cosiddetto Tpra-Gym, evento di cinque giorni che coniuga vacanze e racchetta. Con i tecnici qualificati della Fit a coordinare gli allenamenti (in mattinata) e con la possibilità di giocarsi tre diversi tornei (nel pomeriggio). L'agenda prevede, ovviamente in esclusiva agli iscritti al circuito Fit-Tpra (oltre che ai propri amici e familiari), il ritrovo presso lo IAL di via Braglia 104, Serramazzoni (MO), lunedì 10 agosto e lo svolgimento delle attività fino a sabato 15 agosto. Più di 12 campi da tennis (9 in terra e 3 in sintetico), ore di gioco 'libere' alla sera, tornei al pomeriggio e 3 ore di stage al mattino. Con tanto di videoanalisi. Per tutte le informazioni e le modalità di iscrizione consultate il sito www.tpratennis.it oppure scrivete a direzione@tpratennis.it.