-
Archivio News

IL NOSTRO WIMBLEDON: A GAIBA SULL'ERBA VERA

Ritorna l'appuntamento con le Super-Slam Series che porta il tennis amatoriale sulle stesse superfici dei campioni durante le prove major

di Enzo Anderloni | 06 luglio 2015

Ritorna l'appuntamento con le Super-Slam Series che porta il tennis amatoriale sulle stesse superfici dei campioni durante le prove major. Si gioca dal 10 al 12 luglio, in provincia di Rovigo. Ecco il programma degli eventi del torneo più verde dell'anno

di Max Fogazzi

Si gioca su 8 mm di erba naturale. Proprio come fanno Federer, Djokovic, Sharapova e compagnia a Wimbledon. Solo che questa volta, a calcare i campi verdi sono gli amatori. Quelli del circuito Fit-Tpra (Tennis Player Ranking Amateur) per la precisione. Il profumo dell'erba, le righe rifatte ogni due giorni, quella sensazione anomala sotto le suole delle scarpe. Dopo l'appuntamento targato Roland Garros, giocato sui campi in terra rossa del Quanta Club di Milano, il passaggio è obbligato. Si va sull'erba naturale e lo si fa dal 10 al 12 luglio prossimi. E non è soltanto un modo di dire, anzi. Perché il nuovo appuntamento con le SuperSlam Series del calendario Fit-Tpra, quello con la tappa di Wimbledon, si giocherà su un autentico campo in erba. O meglio, su tre campi in erba. La sede del torneo è a Gaiba, in provincia di Rovigo (Veneto).

Appuntamenti e iscrizioni

Quelli delle SuperSlam Series sono gli appuntamenti che, in assoluto per prestigio e valore, regalano più punti per i vari ranking ufficiali del panorama Fit-Tpra. Una tre giorni ricca di emozioni dunque, con una fittissima agenda. Il programma ufficiale prevede lo svolgimento del torneo di doppio maschile venerdì 10 luglio (prima giornata di gare). L'evento a coppie si giocherà a partire dalle ore 15. Sabato 11 luglio, invece, a partire dalle 9, sarà la volta del torneo maschile Limit45 e del torneo maschile Limit 65. Va sempre tenuto presente che questi limiti non fanno riferimento all'età dei giocatori, ma al loro Power (indice di valutazione reale del valore del giocatore, esclusiva Fit-Tpra). L'ultima giornata di gare è domenica 12 luglio, quando si disputeranno - sempre con la formula dei tornei “tutto in un giorno” - i due tornei Open (singolare maschile e singolare femminile). Tutti i dettagli e le informazioni per iscrizioni e prenotazioni su www.tpratennis.it.

La sede: a Gaiba trasformano un campo da calcio in 3 da tennis

Si gioca al Tc Gaiba, in provincia di Rovigo. Qui, trasformano per l'estate un intero campo da calcio in tre campi da tennis, tagliando e curando l'erba, predisponendo un intero staff alla sua manutenzione quotidiana. “Siamo mossi dalla passione - spiega il presidente del club Nicola Zanca - e l'idea ci è venuta nel 2012, quando in realtà avevamo semplicemente la necessità di ricavare più campi per i bambini della scuola. Ce n'erano troppi e non sapevamo dove farli giocare”. Ma quando un'idea è vincente ci si mette poco ad accorgersene. E così per la quarta volta, da maggio a giugno, Gaiba organizza Gaibledon, due mesi abbondanti di tennis e tornei sull'erba naturale. Una vera rarità. Sul prossimo numero di SuperTennis Magazine non perdetevi lo speciale con molte altre curiosità (e specifiche) sui campi in erba di Gaiba.