-
Archivio News

FIRENZE: DALL'UOVO DI PASQUA ESCE FILIPPO MORONI

Il piemontese ha vinto il torneo maschile mentre il femminile è andato alla slovena - tesserata anche in Italia - Pia Lovric

di Enzo Anderloni | 27 aprile 2019

Il piemontese ha vinto il torneo maschile mentre il femminile è andato alla slovena - tesserata anche in Italia - Pia Lovric. In semifinale anche Lisa Pigato e Biagio Gramaticopolo

di Viviano Vespignani

Come è consuetudine, in Italia la stagione internazionale junior si è aperta a Firenze, sui campi rossi del Circolo Tennis, con una prova di Grade 2 del circuito mondiale under 18: in palio il Trofeo Città di Firenze che ha festeggiato, nella settimana di Pasqua, la 46esima edizione. Lo hanno firmato il nostro Filippo Moroni e la slovena Pia Lovric in un ottimo campo di partecipanti che ha richiesto la disputa delle Pre-qualificazioni e che ha registrato la presenza di 51 contendenti stranieri in rappresentanza di 21 nazioni.

I vincitori
Per il diciottenne torinese Filippo Moroni, in evidenza nel mondo junior sin dal 2013 allorché vinse lo scudetto under 12 (Coppa Lambertenghi), si è trattato del terzo successo ITF dopo quelli riportati lo scorso anno a Casablanca e a Cap D'Ail, in Francia. Lo ha concretizzato recuperando in finale un set di svantaggio al pari età polacco Wojciech Marek, numero 60 della classifica ITF e quarto nome del seeding, al termine di un percorso iniziato battendo il primo favorito, statunitense Tyler Zink.
Pia Lovric, diciasettenne slovena tesserata anche in Italia per il TC Triestino, ha ripetutamente ribaltato i pronostici, in particolare concedendo poco in finale, in termini di punteggio, alla sorprendente triestina Sara Ziodato, a sua volta autrice dell’eliminazione della quotata slovacca Romana Cisovska.

Pigato e Gramaticopolo in semifinale
A completare l'eccellente messe dei risultati degli azzurrini ci hanno pensato Lisa Pigato e Biagio Gramaticopolo, entrambi autori del terzo gradino del podio. La sedicenne Pigato, figlia d'arte, (che nel 2017 debuttò nel circuito ITF under 18 giocando questo torneo) ha il merito di aver sconfitto nei quarti la solida croata Tara Wurth e di aver ceduto di stretta misura alla Lovric, mentre il finalese Gramaticopolo ha confermato i brillanti risultati di questa stagione (vittorie a Kramfors, in Svezia, e Gjovik, in Norvegia) tra l'altro aggiudicandosi il titolo di doppio a fianco di Leonardo Malgaroli.
In tema di quarti di finale vanno sottolineati la notevole intensità e il grande equilibrio che hanno caratterizzato il confronto tra Moroni e il sedicenne Luca Nardi, nonché la vittoria riportata da Sara Ziodato su Eleonora Alvisi, quarto nome del seeding.

Risultati
Singolare maschile
Quarti: Filippo Moroni b. Luca Nardi 64 46 76(1), Biagio Gramaticopolo b. Marco Furlanetto 63 30 rit., Wojciech Marek (Pol) b. William Grant (Usa) 76(5) 64, Alex Martinez (Esp) b. Francesco Passaro 57 61 63
Semifinali: Moroni b. Gramaticopolo 63 62, Marek b. Martinez 62 36 64
Finale: Moroni b. Marek 26 62 62

Singolare femminile
Quarti: Lisa Pigato b. Tara Wurth (Cro) 75 64, Pia Lovric (Slo) b. Carlota Martinez Cirez (Esp) 63 67(5) 62, Sara Ziodato b. Eleonora Alvisi 64 26 61, Romana Cisovska (Svk) b. Ziva Falkner (Slo) 76(5) 75
Semifinali: Lovric b. Pigato 75 75, Ziodato b. Cisovska 36 63 62
Finale: Lovric b. Ziodato 61 62