-
Archivio News

FOGNINI & CECCHINATO, DAL 1977 L'ITALIA NON FACEVA PIÙ POKER

Fabio e Marco in questa stagione hanno vinto due tornei a testa: era da più di trent'anni che l'Italia non portava a casa più di tre titoli all'interno di una ...

di Enzo Anderloni | 23 luglio 2018

Fabio e Marco in questa stagione hanno vinto due tornei a testa: era da più di trent'anni che l'Italia non portava a casa più di tre titoli all'interno di una singola stagione

di Giorgio Spalluto - foto Getty Images

4 i tornei vinti da un azzurro nel 2018: 2 da Fognini (San Paolo e Bastad), 2 da Cecchinato (nella foto; Budapest e Umago). Era dal 1977 che il tennis maschile italiano non portava a casa 4 titoli in una stessa stagione.

5 le edizioni dell’Atp di Bastad vinte da un italiano: Zugarelli (1976), Barazzutti (1977), Canè (1989), Gaudenzi (2001) e Fognini (2018). Il torneo svedese è il secondo più vinto da un azzurro, dopo quello di Firenze.

18 le vittorie ottenute nelle ultime 12 settimane da Marco Cecchinato. In questo lasso di tempo soli 3 tennisti hanno ottenuto più vittorie: Nadal (24), Djokovic (20), Zverev (19).

3 il numero del seeding dei 3 vincitori della settimana in ambito maschile. Cecchinato a Umago, Fognini a Bastad e Johnson a Newport erano tutti accreditati della terza testa di serie.

10 il ranking occupato da Marco Cecchinato nella Race to London, la classifica che tiene in considerazione i soli risultati conquistati nel 2018. In appena 12 settimane, il siciliano ha conquistato 1.371 punti dei 1.631 totali accumulati quest’anno.