-
Archivio News

WILSON CREA KAOS E SFIDA LE SCARPE IPER-LEGGERE

Nella nuova generazione di scarpe tecniche sotto i 400 gr si inserisce la Casa statunitense che sfrutta la sinergia con Salomon, Mavic e Arc’Teryx, brand specializzati in scarpe da montagna ...

di Enzo Anderloni | 22 giugno 2018

Nella nuova generazione di scarpe tecniche sotto i 400 gr si inserisce la Casa statunitense che sfrutta la sinergia con Salomon, Mavic e Arc’Teryx, brand specializzati in scarpe da montagna e outdoor. Il design? È fashion…

di Enzo Anderloni

Mettere insieme leggerezza e stabilità, design e robustezza, resistenza all’usura: con queste nuove Kaos 2.0 Wilson ha cercato una sorta di quadratura del cerchio, sfruttando tutte le sinergie con l’esperienza degli tre prestigiosi marchi di calzature sportive Amersports. Da Salomon a Mavic a Arc’Teryx, il mondo di chi affronta la montagna e l’outdoor in generale conosce le performance di questi prodotti. Facile immaginare che tra le soluzioni tecniche e i materiali ci siano tante soluzioni che possono essere applicate con successo anche alla scarpa da tennis.

Kaos 2.0 ne è esempio forte. Una calzatura dall’impatto originale, un prodotto giovane e hi-tech dove si è riusciti a declinare gli elementi strutturali in forme caratterizzanti sul piano estetico. L’esempio è il sistema Skinguard, applicato sulla tomaia in mesh leggero e traspirante che, mentre conferisce personalità alla calzatura, è anche la trama che garantisce supporto al piede e resistenza all’usura nelle zone più sollecitate.

Altro aspetto molto particolare, la tecnologia Symbiofit che elimina la classica linguetta per introdurre un sistema di calzata unico, avvolgente in cui il piede si infila e viene accolto come in un guanto.

Non mancano i brevetti per il comfort e la stabilità nell’avampiede (DF2), per l’ammortizzazione e la risposta elastica nella zona posteriore (R-DST+) e per stabilizzare l’arco plantare (Pro Torque Chassis Light).

Il tutto per arrivare a una scarpa da tennis per giocatori agonisti che fa sentire una forte presa sul terreno, notevole sensibilità ma anche agilità. E può contare sulla resistenza della gomma Duralast per il battistrada, in questa versione scolpito a spina di pesce, ideale per i campi in terra rossa. Solo 360 grammi il peso (mis. 43,5) e allineato alle altre calzature top di gamma il prezzo di listino al pubblico: 140 euro.