-
Archivio News

TRUNGELLITI, LUCKY LOOSER… D'ORO

La favola della settimana parigina in cifre è valsa 79 mila euro di montepremi all'argentino Trungelliti

di Enzo Anderloni | 31 maggio 2018

La favola della settimana parigina in cifre è valsa 79 mila euro di montepremi all'argentino Trungelliti. E poi c'è il grande record di Francesca Schiavone

di Giorgio Spalluto - foto Getty Images

79.000 gli euro intascati dall’argentino Marco Trungelliti (nella foto) con il successo al primo turno su Bernard Tomic. Eliminato nell’ultimo turno delle qualificazioni, l'albiceleste era tornato a Barcellona (dove risiede) prima di fare rapidamente retromarcia nella giornata di domenica per acciuffare in extremis il suo posto in tabellone, in qualità di lucky loser.

70 le apparizioni in un torneo dello Slam di Francesca Schiavone che, partecipando a questa edizione del Roland Garros, ha consolidato il 3° posto tra le più presenti nell’Era Open. Le uniche a sopravanzarla sono Venus Williams, primatista con 78, e Amy Frazier (71).

8 i lucky loser entrati nel main draw maschile in questa edizione del Roland Garros. L’ultima volta in cui erano stati ripescati così tanti “perdenti fortunati” in uno Slam, risaliva al Roland Garros del 1982.

23 i ritiri in carriera di cui è stato protagonista Marcos Baghdatis, costretto al forfait al 1° turno a Parigi nel match che lo vedeva opposto a Santiago Giraldo. Il cipriota è il tennista in attività a essersi ritirato più volte, davanti a Janko Tipsarevic a quota 22.

6 le volte in cui una campionessa Slam in carica è stata eliminata al 1° turno dell’edizione successiva. Jelena Ostapenko si aggiunge a Steffi Graf (Wimbledon 1994), Jennifer Capriati (Aus Open 2003), Myskina (Roland Garros 2008), Kuznetsova (US Open 2005) e Kerber (US Open 2017).