-
Archivio News

OSTAPENKO E LE ALTRE SORPRESE DELL'ANNO

In attesa di entrare nel vivo del nuovo anno riviviamo con le cifre le indicazioni arrivate dal 2017

di Enzo Anderloni | 02 gennaio 2018

In attesa di entrare nel vivo del nuovo anno riviviamo con le cifre le indicazioni arrivate dal 2017. Un anno con molte sorprese e con una varietà di vincitrici mai vista prima (o quasi)

di Giorgio Spalluto - foto Getty Images

21 i tornei vinti da tenniste non teste di serie, di cui 3 a livello Slam e Premier Mandatory (Jelena Ostapenko nella foto a destra, al Roland Garros, Stephens agli Us Open e Garcia a Pechino)

43 le diverse tenniste a essersi aggiudicate i 58 tornei disputati nel 2017. Con 5 titoli, Elina Svitolina è stata colei che ha vinto il maggior numero di allori, diventando la prima tennista a vincere tre “Premier 5” in una stessa stagione (Dubai, Roma, Toronto).

9 le tenniste che hanno vinto i 9 principali tornei della stagione (4 Slam e 4 Premier Mandatory oltre le Wta Finals). È la prima volta che 9 giocatrici diverse si aggiudicano i titoli più importanti da quando nel 2009 sono stati introdotti i tornei Premier Mandatory.

3 le tenniste ad avere al massimo 24 anni a essersi aggiudicati un torneo dello Slam (Ostapenko, Muguruza, Stephens). Non accadeva dal 2005 che tre Under 24
si imponessero in 3 dei 4 Slam stagionali.

6 le teste di serie numero 1 a essersi aggiudicate un titolo: Anastasia Pavlyuchenkova (Rabat), Elina Svitolina (Istanbul e Taipei), Jelena Ostapenko (Seul), Kiki Bertens (Norimberga), Timea Babos (Budapest). Nessuna “Top Seed” si è imposta in un torneo Slam o Premier.