-
Archivio News

PREMIO AL PIÙ MIGLIORATO: CI SONO 3 NEXT GEN

Alexander Zverev, Denis Shapovalov e Andrey Rublev sfidano lo spagnolo Carreno-Busta per aggiudicarsi il riconoscimento di fine anno dell'Atp

di Enzo Anderloni | 25 ottobre 2017

Alexander Zverev, Denis Shapovalov e Andrey Rublev sfidano lo spagnolo Carreno-Busta per aggiudicarsi il riconoscimento di fine anno dell'Atp. Intanto si avvicinano le qualificazioni alle Finals allo Sporting Milano 3

di Alessandro Nizegorodcew - foto Getty Images

Uno dei premi più ambiti che vengono riconosciuti dall’Atp al termine della stagione è quello relativo al ‘Most Improved Player of the Year’, ossia il giocatore ad essersi migliorato maggioramente nel corso del 2017. Lo scorso anno il premio andò a Lucas Pouille, che iniziò il 2016 intorno al numero 70 per chiudere al numero 15 del mondo. In questa stagione, oltre a Pablo Carreno Busta, autore di una stagione sorprendente e straordinaria, sono in lizza per il riconoscimento ben tre gocatori della ‘next gen’ Atp: Alexander Zverev, Denis Shapovalov e Andrey Rublev. Il primo, vincitore di due Masters 1000 e, nel complesso, di 6 titoli stagionli, è il grande favorito. Il giovanissimo canadese, classe 1999, ha sorpreso appassionati e addetti ai lavori per precocità e capacità di lottare alla pari e superare tennisti come Nadal, Del Potro e Tsonga, mentre Rublev ha estasiato tutti a Umago e a New York, palesando un dritto di rara potenza ed efficacia.

Gli 8 azzurri di Milano 3: dal 3/11 caccia alla wild card
Nonostante manchino alcuni giorni (30 ottobre) alla chiusura della “Race to Milan”, la rosa dei partecipanti alle qualificazioni per le Atp Next Gen Finals è già definita. A guidare la pattuglia degli 8 italiani che si contenderanno la wild card sarà Matteo Berrettini (n.123 Atp), grande favorito della vigilia. Il torneo a eliminazione diretta, che si svolgerà con le nuove regole sperimentali dal 3 al 5 novembre allo Sporting Milano 3 di Basiglio (montepremi 20 mila euro, di cui 7 mila al finalista), vedrà in campo anche Gianluigi Quinzi e Liam Caruana. Da tenere d’occhio anche Andrea Pellegrino, in grande condizione. Gli altri partecipanti saranno Filippo Baldi, Cristian Carli, Gian Marco Moroni e Riccardo Balzerani.

IL PROGRAMMA - Venerdì 3 novembre, dalle ore 12.00, i quarti di finale; sabato 4, semifinali a partire dalle ore 15.00; domenica 5 novembre, la finale alle ore 18.00.

I BIGLIETTI - I biglietti e l’abbonamento per i tre giorni (25€) sono acquistabili - con sconti per gli under 21 (20€) - su www.listicket.com. Oppure direttamente presso lo Sporting Milano 3 di Basiglio (tel: 02-8965291; tennis@sportingmilano3.it e info@sportingmilano3.it.