-
Archivio News

STAGE ESTIVI PER ADULTI: CE N'È PER TUTTI I GUSTI

Molto intenso o light, per chi ama le passeggiate nei boschi o chi preferisce le città d'arte

di Enzo Anderloni | 27 giugno 2017

Molto intenso o light, per chi ama le passeggiate nei boschi o chi preferisce le città d'arte. Ma anche per gli amanti della spiaggia o del wellness in formato Spa. Ecco le 4 proposte 2017, tra Roma, Traiba, Serramazzoni e Brallo di Pregola

di Marcello Sportelli

C'è uno stage per tutti i gusti in questa estate italiana degli stage per adulti organizzati dalla Fit. Vediamo tutte e quattro le destinazioni, analizzando le peculiarità di ognuno.

A Serramazzoni la formula intensive
Stage formula intensive invece presso il Centro Estivo Fit di Serramazzoni (in provincia di Modena), si arriva il lunedì mattina entro le 12, pranzo da atleta e dalle 14.30 in campo per le selezioni e i primi allenamenti. Seguiranno un'ora e 30 minuti di tennis al mattino e un'ora e 30 al pomeriggio, in gruppi da 3, 4 persone con un allenatore per campo, l’ultimo allenamento è previsto sabato pomeriggio e le ultime partite (con il saluto finale) la domenica mattina.
Il resto del tempo è dedicato al tennis libero per perfezionare quanto appreso con i tecnici e ai tornei Fit-Tpra, anche di categoria All Star, per non farsi mancare davvero nulla. L’ospitalità è organizzata dalla scuola alberghiera di Serramazzoni, garanzia di professionalità. Durante questa settimana i tennisti dispongono di un servizio full board con menu e orari organizzati in funzione delle esigenze tennistiche, fisioterapista a richiesta, aula per lezioni sulla teoria e l’ingresso agevolato all’attigua piscina del paese.
L’organizzazione, al fine di rendere la vacanza più personalizzata e divertente, cerca di assecondare sempre le proposte e le idee dei turisti-tennisti e così nascono spesso serate a sorpresa, incontri a tema o tornei alternativi. Iniziative in cui il tennis, per qualche ora, diventa il mezzo per trascorrere momenti in allegria e divertimento e non soltanto il fine ultimo della vacanza. Dicevamo formula intensive, perché ormai si è sparsa la voce e perché il centro di Serramazzoni, per la location, posta sugli appennini modenesi a oltre 800 metri sul mare è dotato di ben 9 campi in terra rossa, 3 in erba sintetica, un coperto e una struttura. È lo stage giusto per chi vuole migliorare, tanto e bene.

Al Foro Italico c'è la formula light
Mezza giornata per gli allenamenti e mezza giornata a scelta tra tennis libero/partite Tpra o attività turistica e shopping nella città eterna. Due sessioni, due opportunità, dal 6 al 9 e dal 20 al 23 luglio, per lo stage di 3 giorni e mezzo con una sessione di allenamento di 2 ore al giorno, teoria in aula, un torneo Fit-Tpra e un po’ di tempo libero per visitare le bellezze della Capitale. I pochi che riusciranno a riservarsi un posto in anticipo potranno giocare sulla terra rossa su cui giocano i campioni, entreranno sul “Campo Pietrangeli” attraverso l'accesso dei giocatori, percorreranno la Galleria dei Campioni appena inaugurata.
Ritrovo e check-in durante la pausa pranzo del giovedì al Foro Italico, a partire dalle ore 13.30. Poi briefing con il coordinatore e tutto lo staff, a seguire le selezioni in campo per la formazione dei gruppi. Dalle 15.30 si farà sul serio, un gruppo si allenerà fino alle 17.00, l’altro lo seguirà fino alle 18. Per venerdì e sabato mattina, sono previste due sessioni da due ore per ciascun gruppo, mentre per il pomeriggio i campi sono disponibili per allenamenti liberi e le sfide, sia all’interno di un torneo Tpra sia al di fuori dello stesso. Per la domenica è prevista una sessione di un'ora e 30 per gruppo e le fasi finali del torneo e delle sfide. Non mancheranno momenti di approfondimenti tecnici e teorici e attimi di pausa all’insegna del relax e del divertimento.

Al Brallo, lo stage del… wellness
Un turno dal 21 al 27 agosto per sette giorni e sei notti dedicato al tennis e al Wellness: questo lo stage Fit-Tpra per coloro che desiderano allenarsi e migliorare il proprio tennis ma, proprio a fine estate, ricercano una vacanza per ricaricare al meglio corpo e mente. Il Centro si trova sull'appennino Pavese, a Brallo di Pregola, a 100 km da Milano e 120 da Genova, là dove la Lombardia si insinua tra Emilia Romagna e Piemonte, immerso nel verde e lontano dai rumori, ideale per sfuggire alla routine e alla frenesia della vita quotidiana. Si soggiorna al Park Hotel Olimpia, un luogo per rigenerarsi usufruendo della vasta offerta di percorsi Wellness, trattamenti estetici, massaggi e rituali effettuati per ricaricarsi immergendosi nella natura circostante, giocando a tennis, praticando attività fisica nei boschi e avventurandosi in piacevoli escursioni o semplici passeggiate.
Il centro estivo del Brallo è dislocato a quasi 1.000 metri sul livello del mare, e l'altitudine rende il clima ottimale per gli allenamenti, la struttura alberghiera rappresenta il vero fiore all'occhiello della vacanza, con piscina, Spa, Centro Massaggi e i campi in sintetico incastonati in mezzo ai boschi. Lo schema di allenamento ricalca quello della formula “intensive”.

La novità, in Sicilia
La Sicilia raccontata da Freud è “la più bella regione d’Italia: un’orgia inaudita di colori, di profumi, di luci, una grande goduria”. E se a questo aggiungiamo una vacanza a tutto tennis, mare e divertimento otteniamo un cocktail di grande rilievo. È quanto attende gli amatori che decideranno di trascorrere dal 30 Luglio al 6 agosto, sette giorni e sei notti in compagnia dello staff degli Stage Estivi Adulti della Fit. La struttura si trova in un luogo sorto nel 18° secolo, nella suggestiva tenuta di Trabia, tra Palermo e Cefalù. Immersa nella vegetazione della macchia mediterranea, è stata per molto tempo il “rifugio” del Barone Artale, discendente di una nobile famiglia siciliana ma di origine spagnola. Dominata da una torre severa che controllava il pericolo che giungeva dal mare e rappresentato per molti secoli dalle navi dei pirati saraceni, la struttura offre incantevoli viste sul mar Tirreno e sulla campagna siciliana.
Il Torre Artale è un hotel e residence 4 stelle che sorge all’interno di un’antica tenuta nobiliare del 1700, ristrutturata negli esterni nel 2012, 8 campi da tennis in sintetico, piscina olimpionica, campo da beach tennis, campo da calcetto, minigolf e maneggio. Il residence dista 2 km dal mare, il servizio navetta, compreso, accompagna gli ospiti sia alla caletta privata di sassi e ciotoli finissima sia alla spiaggia in sabbia attrezzata del Lido di Vetrana.
Lo stage di Torre Artale, in ordine temporale, sarà il primo di quelli con formula “Intensive”: a partire dal lunedì pomeriggio, un'ora e 30 minuti con i tecnici, per proseguire con sessioni di uguale durata per tutti i giorni della settimana, fino a sabato pomeriggio, senza dimenticare la possibilità di allenarsi ulteriormente con i compagni di stage, le sfide e il torneo interno Fit-Tpra. Tutta la vacanza prevede il servizio di pensione completa, la tessera Club per le attività organizzate dal Residence Torre Artale. Ma fate in fretta, perché al 30 luglio non manca poi molto.

Le iscrizioni on-line, basta compilare un form
Iscriversi è facile: basta accedere al sito www.tpratennis.it cliccare sulla news in home-page relativa agli stage, in fondo alla pagina trovate il link per passare al modulo d'iscrizione. Qualche campo da compilare, le località e i turni da scegliere, le istruzioni relative ai pagamenti e il gioco è fatto. Il consiglio è quello di non attendere oltre per scegliere il Centro preferito e iscriversi (tutte le informazioni su www.tpratennis.it), non sono rimasti molti posti disponibili. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a fit.tpra@federtennis.it oppure chiamare lo 06/98372277 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16.