-
Archivio News

ALEXEI POPYRIN, IL PRODIGIO GIRAMONDO

L'australiano ha vinto il Roland Garros Junior e bissando il successo al Trofeo Bonfiglio di Milano

di Enzo Anderloni | 16 giugno 2017

L'australiano ha vinto il Roland Garros Junior e bissando il successo al Trofeo Bonfiglio di Milano. Ha origini russe, è nato a Sydney, vive a Marbella e si allena a Nizza. Ma è passato anche da Bordighera con coach Piatti

di Alessandro Nizegorodcew - foto Getty Images

Edberg, McEnroe, Wilander, Monfils, Wawrinka. Alexei Popyrin guarda con aria assorta l’albo d’oro del Roland Garros Junior mentre è pronto ad alzare al cielo il piatto del nuovo vincitore di Parigi. “Quanti nomi incredibili - sospira - è fantastico che ci sia anche il mio. Mi sembra di volare, è come se camminassi sulla luna”. Diciotto anni da compiere, nato in Australia da genitori russi, Alexei Popyrin ha le stimmate del predestinato e, dopo il successo al Trofeo Bonfiglio di Milano, ha portato a casa il suo primo Slam di categoria al Bois de Boulogne. Numero 3 del mondo under 18, Popyrin si allena attualmente a Nizza alla Mouratoglu Tennis Academy ma, nella sua giovanissima carriera, ha già toccato lidi tennistici australiani, spagnoli e anche italiani, insieme a Riccardo Piatti.

Enfant prodige giramondo
Alexei Popyrin nasce a Sydney il 5 agosto 1999 da papà Alex e mamma Elena che, circa 20 anni fa, si sono trasferiti in Australia lasciando la natia Russia. Una famiglia numerosa, che può contare su altri 3 fratelli, uno dei quali, Anthony, deciso a seguire le orme di Alexei. “Ci siamo trasferiti successivamente a Dubai - racconta il papà Alex - dove Alexei si è allenato con Zeeshan Ali, un ex numero del mondo under 18 indiano. I ricordi di quel periodo sono bellissimi, con il momento più emozionante vissuto quando Alexei, 9 anni all’epoca, giocò sul centrale di Dubai contro Jim Courier di fronte ad uno stadio pieno per il torneo Atp”. La vita della famiglia Popyrin è un continuo peregrinare: IMG Academy di Nick Bollettieri, il trasferimento in terra iberica ad Alicante, alcuni mesi in Australia e l’importante esperienza vissuta a Bordighera, dal 2011 al 2013, agli ordini di Riccardo Piatti (“uno dei migliori coach che vi siano al mondo”, secondo l’opinione di papà Alex). I risultati parlano subito per il giovanissimo Alexei, che nel 2011 si fa notare al Circolo Canottieri Roma durante gli Internazionali BNL d’Italia under 12, dove raggiunge una bellissima finale. “Mi sembra di vedere un piccolo Xavier Malisse” – esclamò convinto il tecnico nazionale Silvano Papi, presente durante tutta la settimana. Nelle settimane successive, a livello Tennis Europe, trionfa a Padova e Porto San Giorgio.

Da Milano a Parigi via Nizza
Alto, potente, dritto al fulmicotone e ottimo rovescio bimane, Popyrin vanta anche un buonissimo tocco nei pressi della rete. A livello Itf under 18 è andato in crescendo e, trovata una nuova base di allenamento a Nizza presso la Mouratoglu Tennis Academy, ha messo in fila 17 vittorie consecutive conquistando il G1 di Casablanca, il Trofeo Bonfiglio e il Roland Garros Junior, dove ha sconfitto in finale il bravissimo spagnolo classe 2000 Nicola Kuhn. “Alexei ha un potenziale enorme – ha spiegato proprio Mouratoglu. Parigi è lo Slam junior a mio avviso più complicato da vincere ma Popyrin ha dimostrato di sapere come si portano a casa i match. Conquistare il Roland Garros junior significa davvero tanto in termini di potenzialità future. Chi mi ricorda? Ha qualità simili a Juan Martin Del Potro”. A breve il definitivo salto nel mondo del professionismio, Popyrin ha fretta e vuole continuare a stupire.

Visto dal campo: “È velocissimo”
“Tecnicamente Popyrin è molto preparato ed esegue al meglio ogni colpo - racconta Jacopo Stefanini, giovane italiano che l’ha recentemente affrontato e battuto a Santa Margehrita di Pula -. Credo che per fare il salto nel mondo Futures dovrà però crescere dal punto di vista mentale. La palla non è ancora particolarmente pesante ma è davvero molto veloce. Le potenzialità di Alexei sono davvero notevoli”.

La scheda di Alexei Popyrin
Nato a: Sydney il: 5 agosto 1999
Altezza: 196 cm. Peso: 78 kg
Ranking Atp: 1.039
Ranking Itf Junior: 3 (best ranking)
Titoli Itf under 18: 5